Sanremo, il rush finale con parolaccia e l’appello di Chiara Ferragni per Fedez infiammano la serata

domenica 7 Marzo 11:20 - di Edoardo Valci
Chiara Ferragni Fedez

Chiara Ferragni scatena l’inferno. Su Instagram chiede aiuto ai suoi 23 milioni di followers per votare il marito Fedez, in gara a Sanremo con Francesca Michielin. Sul web monta la polemica: moltissimi utenti protestano a gran voce. Fanno notare che nessuno degli altri concorrenti in gara può contare su un bacino così vasto di voti cui attingere. «Chiara Ferragni ha pubblicato letteralmente diciannove stories e tre post, di cui uno con Leone, in cui invita a votare Fedez. Ogni nostro tentativo di far salire qualcun altro sul podio sarà inutile», scrive un utente.

Chiara Ferragni chiede aiuto per Fedez

«Devono vincere le canzoni migliori, non quelle che hanno più followers», scrive qualcuno. «Ho buttato 50 centesimi. Chiara Ferragni ha detto ai suoi followers di votare suo marito Fedez. Ciaaaao», scrive un’altra. Le fa eco un altro utente: «Dall’alto dei miei 128 followers, faccio un appello ai 23 milioni di seguaci della Ferragni: toglietele il follow», invita. «Certo che se votano i fan di Chiara Ferragni sappiamo già chi sarà il vincitore, potevamo risparmiarci l’esibizione di Renga e Bugo», sdrammatizza qualcun altro. Ma c’è anche chi difende l’imprenditrice digitale: «Non capisco la polemica: non dovrebbe invitare i followers a votare per il marito?», scrive qualcuno. «Tutti i cantanti hanno fatto appelli al voto, mica è colpa della Ferragni se ha tanti follower». E ancora: «Non c’è niente di male. Persino al Gf Vip ci sono stati appelli, con i Gregorelli che hanno stracciato i Prelemi».

La gaffe della parolaccia

Una gaffe nel finale del Festival. Stavolta riguarda i Maneskin. O meglio, Victoria, la bassista. Dopo la proclamazione, tra le lacrime del frontman, Amadeus annuncia: «Io e Fiorello vi salutiamo, ovviamente loro si esibiranno adesso». Sanremo infatti si conclude sempre con l’esecuzione del pezzo trionfatore. Le telecamere di Rai1 inquadrano i componenti della band. E riprendono il momento in cui la bassista risponde con un «Col caz**o». Un finale rock anche nel linguaggio.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )