Party clandestino a Milano: in 400 ballano senza mascherina. C’era anche Belen, è polemica

lunedì 1 Marzo 18:24 - di Federica Argento
Belen party Milano

Belen e 400 vip travolti dalle polemiche in piena pandemia. Quanto accaduto nell’ultimo weekend di zona gialla a Milano ha dell’inverosimile. A margine di una inedita settimana della moda in tempo di coronavirus, in zona Lambrate è stato inaugurato il locale gemello di uno dei più esclusivi spazi di Roma. Con l’emergenza Covid che galoppa in Lombardia,  le immagini che arrivano del party esclusivo  al Sanctuary  sono una follia. Protagonista dell’affollatissimo evento glam Belen, accompagnata dal fidanzato, Antonino Spinalbese. Oltre ad Eliana Michelazzo e decine di modelle, art director, dj, artisti, volti più o meno noti. In barba a divieti per limitare il Coronavirus, si sarebbe festeggiato l’ultimo week-end di zona gialla, dato che la Lombardia, da oggi, torna arancione.

Belen al party clandestino a Milano

Al centro di una delle due sale un dj ha fatto ballare gli oltre 400 ospiti , senza mascherine e con una ressa che non ha spaventato i vip invitati per quel pomeriggio danzante di ordinaria follia. Belen – raccontano i siti di gossip-  arrivata con degli amici, avrebbe mangiato in un’area a lei riservata. Ma poco distante dai tavoli e dal resto della folla, pubblicando anche numerose foto sul suo profilo Instagram che testimoniavano le danze scatenate senza protezione. I video della serata sono stati rimossi. Gli stessi pr hanno evitato di pubblicare video che avrebbero potuto scatenare la polemica. Che avrebbe avuto un’eco enorme anche alla luce del rave party improvvisato in un’altra parte di Milano, la Darsena, che ha destato molto scalpore.

Party a Milano, Belen si difende

Ora tutti la difendono: Era seduta lontana, non ha ballato. “Sono stanca di vedere sempre articoli con il mio nome e sinceramente ormai non mi tocca più di tanto. Sono arrivata con il mio compagno, abbiamo pranzato e ce ne siamo andati intorno alle 17. Io non ho mai visto nessun tipo di folla davanti a me anche perché ero in un’area abbastanza riservata lontana dal bar. Probabilmente è successo durante il tardo pomeriggio quando ormai ero tornata a casa”. E’ quanto dice Belen all’Adnkronos. Le fa eco Eliana Michelazzo, la pr famosa del caso Pamela Prati: “Ma quale festa? Io non ho visto niente, non c’era nessun ballo! Io sono entrata, mi sono presa un bicchiere di vino e mi sono fatta una bella foto che poi ho postato su Instagram”. Belen o non Belen, tutti minimizzano sulòl’accaduto. Ma il solo fatto che  vip e non vip si siano sentiti al di sopra delle regole in piena pandemia, fa molto riflettere.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica