Lamberto Giannini è il nuovo capo della Polizia. Esperto di terrorismo, era braccio destro di Gabrielli

giovedì 4 Marzo 18:48 - di Eleonora Guerra
nuovo capo polizia

Romano, 57 anni, esperto di terrorismo: il prefetto Lamberto Giannini è il nuovo capo della Polizia. Il consiglio dei ministri lo ha nominato oggi in sostituzione di Franco Gabrielli, chiamato da Mario Draghi a ricoprire il ruolo di sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega ai Servizi segreti.

Lamberto Giannini è il nuovo capo della Polizia

Giannini, laureato in Giurisprudenza, è entrato in polizia nel 1989. Ha alle spalle un lungo passato da dirigente della Digos di Roma, incarico che ha ricoperto per oltre 10 anni. Successivamente è stato direttore del Servizio centrale antiterrorismo e poi direttore centrale della Polizia di prevenzione, dove è rimasto fino allo scorso dicembre. Dal 2 gennaio, infatti, era stato chiamato a coadiuvare Gabrielli, con il quale aveva già lavorato a lungo, come capo della segreteria del Dipartimento di pubblica sicurezza. La nomina di Giannini a capo della Polizia, dunque, è giudicata in continuità con il mandato del suo predecessore.

Un esperto di terrorismo interno e internazionale

Diverse le operazioni di primo piano coordinate da Giannini. Fra le più note si ricordano gli arresti dei brigatisti rossi responsabili degli omicidi dei professori Massimo D’Antona e Marco Biagi e dell’agente Emanuele Petri; l’arresto di uno degli artefici dei falliti attentati di Londra del 2005; gli arresti della cellula brigatista che aveva programmato l’attentato alla Maddalena in occasione del G8, poi spostato all’Aquila.

Le congratulazioni del mondo politico e della polizia

«Il Consiglio dei ministri ha deliberato la nomina del prefetto Giannini, su proposta del ministro dell’Interno, in virtù di un curriculum di eccellenza e di un apprezzamento sulle qualità personali e professionali, condiviso a tutti i livelli istituzionali, che la rendono quindi ancor di più solida garanzia per i cittadini e per le forze di polizia», ha commentato il ministro Luciana Lamorgese. Oltre alle congratulazione della titolare del Viminale a Giannini sono arrivate le congratulazioni trasversali della politica e di tutte le associazioni di categoria della Polizia.

Gli auguri di Giorgia Meloni a Giannini

«Buon lavoro al nuovo capo della Polizia di Stato, Lamberto Giannini. La sicurezza è la precondizione della libertà e garantirla è una priorità dello Stato. Fratelli d’Italia non farà mai mancare il suo contributo», ha commentato la leader di FdI, Giorgia Meloni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *