Ilenia Fabbri, svolta nella notte: arrestati l’ex marito e un conoscente. Il movente è l’odio personale

mercoledì 3 Marzo 8:02 - di Redazione

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Ilenia Fabbri a Faenza. La polizia di Ravenna nel corso della notte ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti di due uomini, indagati in concorso per l’omicidio aggravato della donna, avvenuto lo scorso 6 febbraio. Si tratterebbe dell’ex marito della donna e di un suo conoscente. L’inchiesta, coordinata dalla procura di Ravenna e svolta dai poliziotti della squadra mobile di Ravenna e del Servizio centrale operativo di Roma, ha permesso di acquisire gravi elementi indiziari nei confronti dell’ex marito e di un suo conoscente, ritenuti rispettivamente mandante ed esecutore materiale dell’omicidio. Il movente del delitto sarebbe da ricondurre al profondo astio che l’uomo provava nei confronti della ex moglie Ilenia Fabbri a causa delle sue pretese economiche.

Il video in cui parla la supertestimone dell’omicidio di Ilenia Fabbri

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica