Vittorio Feltri: «Nessuno è cretino come le persone di sinistra. E si sentono pure superiori»

venerdì 26 Febbraio 11:21 - di Eugenio Battisti

Due tweet velenosi di Vittorio Feltri. Stile british ma pungente, non fa sconti alla sinistra. Come sempre. Se i grillini si spappolano  -scrive – la sinistra è drammatica.

Feltri: «La sinistra è superiore, nessuno è cretino come loro»

“Sono convinto anche io che le persone di sinistra siano superiori. Cretine come loro non c’è nessuno”. Così il direttore di Libero su Twitter. Poche parole che tolgono ogni dubbio sulla fotografia dell’attuale stato di salute del Pd. Che continua a caratterizzarsi per una spocchiosa superiorità. Quasi ontologica, morale – come analizzò, proprio da sinistra, il sociologo Luca Ricolfi.

Il Pd cala, non sa più parlare alla gente

Quella superiorità e autoreferenza che sottrae il partito di Zingaretti dalla realtà. Dalla sua torre eburnea gli eredi del grande Partito comunista hanno perso il contatto con gli elettori e sbiadito la loro vocazione popolare. Come dimostrano i sondaggi più recenti, che fotografano il Pd a rischio di scendere sotto il 20 per cento.

Fratelli d’Italia cresce perché è anticonformista

Feltri non le manda a dire. All’ex maggioranza di Conte e alla Lega. Che seduta a Palazzo Chigi dimentica le priorità di una volta. Gli sbarchi, per esempio. “In Italia abbiamo già abbastanza problemi. Salvini dove sei?”. Una marmellata impazzita che favorisce Fratelli d’Italia. Il partita della Meloni cresce perché è anticonformista. Diventeranno il primo partito? “Tempo al tempo”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica