Vaccini, scontro di fuoco tra Selvaggia Lucarelli e Trinca. «Criminale». E lui: «Stia attenta»

venerdì 26 Febbraio 13:18 - di Redazione

Selvaggia Lucarelli litiga ancora. In fondo, la invitano per questo. Questa volta sul terreno minato dei vaccini.  A Piazzapulita, su La7 ha incrociato le spade contro il Franco Trinca, il biologo nutrizionista, alfiere delle terapie ‘alternative’.  Motivo del contendere le cure anti-covid e i vaccini.

Scontro a “Piazzapulita” Lucarelli-Trinca

Uno scontro duro finito a torte in faccia (metaforiche). “Il rischio – dice a un certo punto riferendosi al medico – è che tanti cittadini vanno dietro alle sue teorie fantascientifiche. Senza capire nulla di quello che dice“. La blogger e influencer si riferisce alla “medicina biologica integrata”. Con la quale Trinca teorizza di poter combattere il coronavirus. Consigliando, di fatto, di abbandonare le cure tradizionali anti-covid. E i vaccini.

Trinca sorride. E innervosisce la Lucarelli. “Parli di scienza, la prego, anche se non è la sua materia”, provoca il medico.

La giornalista: “Lei è un criminale…”

“Il dramma è che è la sua materia, e sono io a doverle spiegare alcune cose”, risponde la Lucarelli. Che aggiunge: “Per tutta la fuffa che sta propagandando”. Trinca va su tutte le furie, costringendo Formigli a intervenire. Con la Lucarelli che lo invita a tacere. “Attenta – dice il dottore alternativo – se mi diffama la querelo. Non si permetta, lei è maleducata e selvaggia“. Ecco – sbuffa la giornalista – “ora facciamo le battute sul nomee”. Il punto è il personale delle Rsa che rifiuta di vaccinarsi.  “Quel personale lì si abbevera alle teorie di Trinca. Non si vaccina e gli anziani muoiono. C‘è un filo che lega il signor Trinca ai vecchietti delle Rsa, io non posso ritenerlo un furbacchione ma un criminale“. Risposta: “Criminale sarà lei“.

https://www.la7.it/piazzapulita/video/covid-scontro-tra-selvaggia-lucarelli-e-il-dott-trinca-diffonde-fuffa-e-un-criminale-non-si-permetta-26-02-2021-367277

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica