X Factor, Blue Phelix smentisce Emma. “Non mi hanno eliminato perché mi vesto da donna”

sabato 21 Novembre 18:18 - di Redazione
Blue Phelix

Blue Phelix lascia X Factor e la sua coach Emma va su tutte le furie. L’Italia sta ancora ferma al Medioevo, accusa la cantante-giudice del talent, Blue Phelix è gender fluid e quindi lo hanno eliminato, tutta colpa dei maledetti pregiudizi…

Blue Phelix eliminato, Emma va su tutte le furie

Emma, dopo l’eliminazione dell’artista della sua squadra, ha messo il broncio per l’intera puntata di giovedì scorso, rispondendo male agli altri giudici e criticando tutte le altre esibizioni. Una che non si rassegna a perdere, insomma. La sua tesi è la seguente: Blue Phelix ha avuto il coraggio di essere se stesso salendo sul palco senza nascondersi e ha così dato coraggio a tanti altri ragazzi e ragazze che hanno paura di mostrare se stessi. Ma l’Italia non sarebbe pronta per talenti come quello di Blue Phelix.

La polemica con la rivista Rolling Stone

Una polemica intrecciata a distanza da Emma anche con la rivista Rolling Stone, dove l’esibizione di Blue Phelix vestito in abito da sera femminile era stata criticata. Ora un’altra puntata della querelle: è lo stesso Blue Phelix, Francesco Franco all’anagrafe, a smontare le tirate di Emma in una intervista al Corriere della sera.

Blue Phelix: i pregiudizi non c’entrano

L’eliminazione da X Factor, afferma l’artista, non c’entra con i pregiudizi. Non è vero insomma che il Paese non sia pronto per esibizioni come le sue. Tutto si è giocato al tavolo dei giudici – commenta – che seguono tattiche precise per esaltare i propri concorrenti e demolire quelli avversari. E ciascuno dei giudici, appunto, “ha detto qualcosa che non ha aiutato a farmi apprezzare come potevo e penso che le critiche artistiche che mi hanno rivolto alla fine sono entrate nella testa della gente”.

Blue Phelix si dice in ogni caso soddisfatto del percorso fatto e orgoglioso del messaggio portato sul palco: “Ovvero che bisogna sentirsi liberi anche in abiti femminili senza subire il pregiudizio degli altri”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )