Arcuri ci ricasca: pensa di non essere ripreso e si leva la mascherina in diretta da Fazio. Il web lo massacra

martedì 17 Novembre 18:00 - di Ginevra Sorrentino
Arcuri si leva la mascherina in tv

Arcuri si leva la mascherina in tv. In diretta tv, quando crede di non essere inquadrato e ripreso. Insomma, il commissario straordinario per l’emergenza Covid ci ricasca. E in collegamento con Fabio Fazio, nell’interregno tra la diretta e la pubblicità, credendo di non essere visto, si toglie liberamente la mascherina. Il gesto non passa inosservato a telespettatori e internauti che, a valanga, irrompono sui social per rimarcare la gaffe e denunciare la mancanza di rispetto a un obbligo richiesto e condiviso dalle alte sfere dei governo con cui il commissario straordinario per l’emergenza. L’eminenza grigia che tutto controlla e tutto dispone, lavora gomito a gomito. Incredibile ma vero: l’uomo delle mascherine scivola proprio sull’utilizzo del Dpi. E sui social impazza la satira…

Arcuri si leva la mascherina in tv

Dunque, Fabio Fazio torna a intervistare in collegamento il commissario Domenico Arcuri sui numeri dell’emergenza Covid nel nostro Paese. Per tutta la durata del dialogo tra conduttore e ospite, il commissario straordinario si mostra rigoroso e attento: in quello che dice, innanzitutto. Indossando scrupolosamente la fatidica mascherina d’ordinanza, in seconda battuta. Peccato che, proprio qualche istante prima di una pausa pubblicitaria, arriva la clamorosa gaffe… Fazio annuncia la pausa spot. L’ospite in collegamento, avvertito del break, si sente libero da sguardi casalinghi e svincolato dall’occhio indiscreto della telecamera. Così, come prima cosa, si toglie la mascherina. Peccato che la regia resti in collegamento quella spicciolata di secondi che bastano per immortalare la scenetta. Che, naturalmente, non sfugge ai telespettatori pronti a commentare l’accaduto sui social.

La gaffe ripresa dalle telecamera scatena il putiferio sui social

Naturalmente, polemica e ironia si sprecano. Il “popolo di Internet” non perdona. E tra chi rileva: «Uno dei tanti sinistri che recitano, ma tanto». Chi infierisce postando: «Della serie: fate ciò che dico ma non fate ciò che faccio. La museruola è solo per il popolo bue». Tra chi urla alla «pagliacciata per il popolino». E chi denuncia l’ennesimo «teatrino», qualcuno conclude esaustivamente con un semplice «imbarazzante», la sfilza di commenti indignati dalla gaffe. Un massacro che gli internauti non risparmiano ad Arcuri. Forse anche perché, in giorni che registrano l’accanimento delle sanzioni inferte a chi non indossa la mascherina, o a chi se l’abbassa per fumare in strada, diventa davvero difficile accettare che a trasgredire alle regole sia proprio il rappresentate delle istituzioni in tema di Covid...

#RadioSavana pic.twitter.com/LwzOaaAdRY

— RadioSavana (@RadioSavana) November 16, 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )