Coronavirus, resta alta l’attenzione: 2677 nuovi casi, 28 decessi. In Campania 395 positivi e 2 morti

martedì 6 Ottobre 17:52 - di Redazione

Resta molto alta l’attenzione sulle cifre del coronavirus in Italia. Oggi si registrano 2.677 nuovi casi e 28 morti. A fronte di quasi 100mila tamponi (99.742), quasi 30mila più di ieri. In aumento nelle ultime 24 ore i ricoveri (+ 138) mentre sono in lieve calo le terapie intensive (-4). In totale le persone in isolamento domiciliare sono 56.190, 1.097 più di ieri. Questi i dati diffusi dal ministero della Sanità e pubblicati sul sito della Protezione civile.

Coronavirus: 2677 nuovi casi, 28 morti

Sfortunatamente nessuna regione è a zero contagi. In pole position ancora la Campania con 395 positivi in più rispetto a ieri a fronte di  5.064 tamponi. Due decessi. Segue la Lombardia con 350 i nuovi positivi con 16.020 tamponi effettuati, per una percentuale pari al 2,1% . Al terzo posto il Lazio con 275 nuovi casi, di cui 128 a Roma, 4 morti e 133 guariti. “Preoccupa la situazione del territorio della Asl di Latina”, ha riferito l’assessore regionale alla sanità del Lazio, Alessio D’Amato, facendo il punto sui nuovi contagi a Roma e nelle province.

In  Piemonte i nuovi casi sono 259. In Toscana si registrano  209 i nuovi positivi (125 identificati in corso di tracciamento e 84 da attività di screening). L’età media dei casi odierni è di 42 anni circa. Inarrestabile la crescita dei casi covid in Sicilia: 198 i nuovi positivi che fanno salire a 3.448 gli attuali contagiati. In Veneto sono 189 i nuovi casi riscontrati in Veneto nelle ultime 24 ore. Cinque i decessi conteggiati dal pomeriggio di ieri.

Sono 172 in Emilia-Romagna i nuovi positivi al coronavirus, di cui 81 asintomatici, scovati sulla base di 11.386 tamponi. Ci sono stati anche tre morti. La Liguria registra 168 nuovi casi. Il numero dei nuovi contagi in Puglia supera di nuovo la soglia 100. Ma anche il numero dei test oltrepassa i 4.000. I nuovi casi sono 106 su 4.416 tamponi. Si registrano purtroppo anche 4 morti. Sono 63 i nuovi casi rilevati in Sardegna dove si registra anche il decesso di una donna. In Umbria altri 62 nuovi positivi nell’ultimo giorno per un totale di 2.757. In Abruzzo oggi i positivi sono 48 e fanno riferimento a persone di età compresa tra i 3 e gli 89 anni. Nelle Marche sono stati registrati 35 nuovi casi nelle ultime 24 ore. In Calabria su 210.222 tamponi si registrano 23 persone positive in più rispetto a ieri. In Trentino Alto Adige su circa 1000 tamponi sono stati registrati 17 nuovi contagi. Solo 4 i positivi in Basilicata.

Nel Lazio 8290 positivi, 948 decessi

Nel Lazio in totale ad oggi sono 8.290 i casi positivi al covid con 774 ricoverati. Cui si aggiungono 44 pazienti in terapia intensiva, mentre sono 948 i deceduti. Sono 7.472 i pazienti in isolamento domiciliare, mentre i guariti sono 8.794 e il totale dei casi esaminati è pari a 18.032. Lo riferisce l’assessorato regionale alla Sanità, Alessio D’Amato sui social. Intanto il ministro Roberto Speranza alla Camera ha rilanciato la massima cautela. “Contagi in salita, mascherine anche all’aperto. L’Italia sta meglio di altri Paesi, ma non ne siamo fuori. Nelle scuole per ora l’impatto è basso”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica