Sesso in auto: un uomo di 64 anni con un ragazzo di 32 scoperti mentre consumavano il rapporto

venerdì 18 Settembre 8:41 - di Edoardo Valci
sesso in auto

Facevano sesso in auto lungo la strada che porta a Castenedolo, in provincia di Brescia. A consumare il rapporto nella macchina un uomo di 64 anni con un giovane trentaduenne. Ma gli è andata male. La polizia locale di Rezzato, infatti, era in giro e li ha beccati. E ora i due richiano grosso, fino a ventimila euro di multa (diecimila a testa). Gli atti osceni in luogo pubblico, infatti, vengono considerati illecito amministrativo e non più penale.

Sesso in auto, coppia scoperta a Firenze

Una “moda”, quella del sesso in auto o per strada, che si sta allargando a macchia d’olio e non coinvolge solo i giovanissimi. A Firenze, pochi giorni fa, la polizia municipale ha scoperto una coppia che consumava il rapporto in macchina. Sono scattate le maximulte.

La donna immigrata non era in regola

La segnalazione era arrivata dai residenti che avevano notato un continuo viavai di auto con persone che si appartavano. Gli agenti hanno sorpreso una donna e un uomo (lei 32 anni, lui 24 anni entrambi stranieri) durante che facevano sesso in auto. La donna è risultata anche non in regola con le norme sull’immigrazione e per questo è stata denunciata.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica