Regionali, Meloni: “Abbiamo le carte in regola per vincere. Mattarella non potrà ignorare il risultato”

mercoledì 2 settembre 14:26 - di Natalia Delfino
regionali meloni

“Chiediamo di votare Fratelli d’Italia per le capacità di buon governo che abbiamo dimostrato nei Comuni che amministriamo e per le risposte concrete che siamo capaci di dare”. In vista delle regionali, Giorgia Meloni si rivolge ai toscani dalle colonne del quotidiano il Tirreno, cui ha rilasciato una lunga intervista. È un ragionamento che vale per tutta Italia, per tutte le regioni chiamate al voto il 2o e il 21 settembre. E, avverte Meloni, “se anche qui in Toscana, come in altre regioni, la sinistra e le forze di maggioranza dovessero essere bocciate alle urne, sarà difficile per il presidente Mattarella non tenerne conto”.

Meloni: “La sinistra è regina di inciuci”

“Il giudizio degli elettori – sottolinea la leader di FdI – è sacro, lo abbiamo sempre rispettato e lo rispetteremo. L’esatto contrario di quello che fa la sinistra, regina degli inciuci di palazzo, che le inventa tutte per evitare il voto e si allea con chi definiva ‘il male assoluto'”. Ma “il centrodestra – ricorda Meloni – ha tutte le carte in regola per vincere alle regionali”. Del resto, anche la Toscana ormai è giudicata ampiamente contendibile da tutti i sondaggisti.

Il ricordo di Matteoli: “Dedichiamogli la Dorsale”

“Chiediamo ai toscani di darci forza per le idee e i progetti che abbiamo su infrastrutture, sanità, scuola, economia, ambiente e per riportare la meritocrazia“, prosegue Meloni, avvertendo che ora “basta con gli amici degli amici”. “Dirigente e appalti pubblici devono far funzionare la macchina, non rallentarla”, spiega, soffermandosi poi su servizi sociali; case popolari agli italiani; aiuti alle imprese; infrastrutture, fra le quali la Dorsale Tirrenica. “La Tirrenica è un progetto al quale teniamo molto. E – spiega la leader di FdI – ci piacerebbe che fosse dedicata ad Altero Matteoli, che l’aveva immaginata”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica