Set 17 2020

Silvio @ 15:13

No Tav, due arresti “eccellenti”: la portavoce Dana Lauriola e l’ex-Prima Linea Milanesi

Due arresti eccellenti fra le fila dei No Tav per condanne ancora da scontare a Bussoleno, in Valsusa.

La storica attivista No Tav, Dana Lauriola è stata arrestata questa mattina nella sua abitazione di Bussoleno, in Valsusa mentre gli altri attivisti del movimento, che erano in attesa del provvedimento, inscenavano una protesta dopo aver presidiato per due giorni l’area.

Per Dana Lauriola nei giorni scorsi erano state respinte le richieste del suo legale per le misure alternative al carcere a cui era stata condannata a due anni per fatti risalenti al marzo 2012.

La condanna per la Lauriola era scaturita dall’occupazione del casello autostradale di Avigliana.

Gli attivisti no Tav, fra cui la Lauriola, nel corso dell’occupazione, aveva fatto transitare gli automobilisti senza fargli pagare il pedaggio.

Un’azione di protesta che aveva portato a dodici condanne e che aveva indotto i giudici a comminare diciotto anni di reclusione in totale per reati di violenza privata, danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio.

E la risposta del Movimento No Tav non si è fatta attendere all’arresto della Lauriola. I No Tav hanno annunciato su Facebook una fiaccolata di solidarietà per questa sera a Bussoleno per la Lauriola.

Sempre a Bussoleno i carabinieri di Susa hanno poi arrestato un altro storico attivista 63enne del Movimento No TavStefano Milanesi, ex-terrorista di Prima Linea.

Milanesi è destinatario di ordine esecuzione pena emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino.

L’attivista No Tav deve scontare una pena di 5 mesi ai domiciliari, per resistenza a pubblico ufficiale, reato commesso il 17 settembre 2015 presso cantiere Tav Chiomonte durante una delle tante contestazioni contro la linea Torino-Lione.

Milanesi è una vecchia conoscenza degli investigatori oltreché uno dei primi ad aderire alla lotta dei No Tav e aveva fatto parte del nucleo di Prima Linea che proprio in ValSusa aveva creato la sua base operativa.

Tag: , ,