Evacuato il Mise per covid, Bassetti: “Basta terrorismo, non è mica l’ebola” (video)

giovedì 24 Settembre 18:23 - di Adriana De Conto
Bassetti

“Basta! Che esagerazione!”. Parla l’infettivologo Matteo Bassetti a proposito dell’evacuazione dell’intero palazzo del Ministero dello Sviluppo Economico, il Mise,  a causa della positività al coronavirus di un dipendente. Ma non vi sembra un po’ esagerato? L’infettivologo è definitivo nel suo giudizio.  Del caso si parla a L’aria che tira, dove  Myrta Merlino si dice  sconcertata: “Ma non era più facile tracciare i contatti del contagiato?”. Le risponde  Bassetti, responsabile Malattie infettive del San Martino di Genova: “Non è l’ebola, questi sono estremismi, se lo facessimo nel nostro ospedale lo evacueremmo tutte le mattine”.

Bassetti al governo. “Infondere paura è sbagliatissimo”

Bassetti è uno scienziato equilibrato e mai ha usato la paura per convincere della pericolosità del virus. Quindi, spesso è stato definito secondo i canoni del mainstream un “negazionista”. Termine che aborre e contro il quale fa valere il buon senso. Per questo l’evacuazione dell’intero palazzo del Mise secondo il suo giudizio è una forzatura incongruente. Tutti gli ospedali dovrebbero essere evacuati ogni giorno, se questa fosse la logica. “Quindi l’invito alle autorità e agli italiani: “Bisogna tenere la barra un po’ più in mezzo, avere più pacatezza. Sono esagerazioni che portano la popolazione ad avere terrore di questo virus, che è sbagliatissimo”.

“Messaggio esagerato e sbagliato”

La conduttrice anche lei stupita della decisione affrettata concorda con Bassetti. Il quale si congeda così: “Dobbiamo cercare di fare le cose con calma. Nel momento in cui la gente vede che si svuota un intero Ministero per fare la disinfestazione di un posto dove c’era una persona asintomatica mi pare che sia un po’ esagerato. Non è l’ebola”, ripete ancora il professore. Chi vuole capire, capisca.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica