Coronavirus, in crescita i contagi: 1229 nuovi casi. Nove decessi. I tamponi sfiorano i 10 milioni

martedì 15 settembre 18:20 - di Redazione

In aumento i contagi in Italia nelle ultime 24 ore. Sono 1.229 i nuovi casi di coronavirus contro i 1.008 di ieri. In calo i decessi, 9 (ieri erano 14). Che portano il totale a 35.633 dall’inizio della pandemia. Più che raddoppiati i guariti: 695 contro i 316 di ieri. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute pubblicato sul sito della Protezione civile. In netto aumento anche i tamponi: 80.517 contro 45.309 di ieri. Per un totale di quasi 10 milioni dall’inizio dell’emergenza. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 201, 4 in più nelle ultime 24 ore.

Coronavirus, in crescita i contagi: 1229 nuovi casi

Il numero maggiore di nuovi positivi (176) si è avuto in Lombardia. A fronte di 19.399 tamponi analizzati. Che portano il rapporto tra positivi e test allo 0,9%. Dei 176 positivi al coronavirus, 35 lo sono ‘debolmente’ e 8 sono emersi a seguito di test sierologici. I guariti e i dimessi sono 233 in più rispetto a ieri. Al secondo posto la Liguria con 141 nuovi positivi. Segue il Lazio, dove si registrano 139 nuovi casi. In Campania sono 136 i nuovi contagiati rispetto a ieri. L’Emilia Romagna registra 125 nuovi casi. Il Piemonte conta 39 positivi in più di ieri. Le Marche 14, In Toscana sono 41 i casi in più rispetto a ieri. In Trentino 20. In Sicilia si registrano 77 nuovi casi. Sono 20 i positivi in Friuli Venezia Giulia nelle ultime 24 ore, 18 in Abruzzo. In Sardegna si registrano 36 nuovi casi, in Umbria 22, in Basilicata 5, solo 4 in Calabria. Sono tre i nuovi contagi in Val d’Aosta. Un solo nuovo caso in Molise.

A Roma 74 nuovi casi e 2 decessi

“Oggi nel Lazio si registrano 139 casi di questi 74 sono a Roma e due decessi”. Lo sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino quotidiano. “Nella Asl Roma 1, centro storico, sono 20 i casi nelle ultime 24 ore. E di questi cinque sono casi di rientro. Due con link dalla Sardegna, due con link alla comunità del Perù. E uno dalla Grecia. Tre sono casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato”, prosegue l’assessore. “Nella Asl Roma 2 sono 47 i casi nelle ultime 24 ore e tra questi diciassette casi di rientro, uno con link dalla Sardegna, uno dal Bangladesh, uno dalla Spagna. Undici con link alla comunità del Perù, uno dalla Bolivia, uno dall’Argentina e uno dalla Calabria. Sei i casi individuati dal medico di medicina generale. Cinque sono i contatti di casi già noti e isolati e quattro i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 3 sono 7 i casi nelle ultime 24 ore. E si tratta di sei casi con link dalla Sardegna”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica