Brescia, anziana di 92 anni prende a bastonate i ladri entrati in casa e li costringe alla fuga

venerdì 4 settembre 10:12 - di Gianluca Corrente
anziana di 92 anni

Con uno stratagemma due ladri entrano nella casa di una donna per derubarla. Sono convinti che sia una facile preda perché è un’anziana di 92 anni. Ma hanno una brutta sorpresa perché lei, nonostante l’età, di coraggio ne ha tanto. È successo in provincia di Brescia, per la precisione a Orzinuovi.

L’anziana di 92 anni spinta a terra

La vicenda ha inizio quando uno dei due malviventi suona alla porta fingendosi un tecnico. Dice alla donna che è lì per controllare il livello di calcare nell’acqua. Arriva al rubinetto della cucina e capisce che l’anziana di 92 anni sta iniziando a insospettirsi. Allora la spinge a terra ma lei si rialza immediatamente. Nel frattempo entra in casa il complice e spintona la signora sul divano, dirigendosi verso la camera da letto.

La reazione con il bastone

La donna, come riporta Fanpage, non ha tentennamenti. Afferra il suo bastone e colpisce in testa il delinquente. Non se l’aspettano, i ladri. Un’anziana di 92 anni di solito si terrorizza. Perciò, sorpresi dal suo coraggio, i due malviventi decidono di scappare senza reagire al colpo ricevuto. Non portano via nulla e fuggono a bordo di una Opel.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica