Napoli, parcheggiatori abusivi aggrediscono il consigliere Borrelli: “punito” per la lotta al racket (video)

sabato 29 Agosto 19:00 - di Greta Paolucci
Parcheggiatori abusivi aggrediscono consigliere regionale Borrelli frame da video su Facebook

Napoli, parcheggiatori abusivi aggrediscono il consigliere regionale Borrelli: il politico “punito” per la sua lotta al racket. Una brutale aggressione in strada, quella inferta al consigliere regionale della Campania di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, assalito all’improvviso da un gruppo di parcheggiatori abusivi. Insieme a lui, riporta lo staff del politico in una nota diffusa su Facebook, il branco inferocito ha malmenato anche una collaboratrice di Borrelli e una guardia giurata intervenuta. Quest’ultimo, a quanto risulta al momento, sembrerebbe aver avuto la peggio. L’uomo in divisa, di presidio all’ospedale San Giovanni Bosco, di fronte al quale è avvenuto l’assalto selvaggio, ha riportato la frattura di un braccio.

Napoli, aggredito il consigliere regionale Borrelli

Tutto comincia intorno a mezzogiorno, con il consigliere regionale – conosciuto per la sua indefessa campagna contro la questua illecita sul ricovero dei veicoli – impegnato a riprendere con il suo smartphone i parcheggiatori abusivi, accusati da tempo di gestire l’area di sosta del nosocomio napoletano. Come riporta il sito del Messaggero, «il politico si era recato all’ingresso del San Giovanni Bosco per mostrare che i parcheggiatori abusivi  in quel momento non erano presenti». Invece, all’improvviso, un gruppo di malviventi sbuca alle spalle dell’uomo e lo aggredisce brutalmente. Sotto l’urto delle percosse, Borrelli cade rovinosamente in terra. Come si evince dal video, postato dallo staff del politico, due guardie giurate in servizio all’ospedale intervengono per riportare la calma. Per fortuna, a quanto reso noto da fonti vicine al consigliere, le condizioni di salute di Borrelli non destano preoccupazione.

Da tempo impegnato contro il racket dei parcheggiatori abusivi

Poco dopo, il video dell’aggressione con il messaggio dei collaboratori di Borrelli, appare su Facebook. Nel post che lo accompagna, i collaboratori del consigliere scrivono: «Pubblichiamo noi queste immagini poiché, in questo momento, Francesco è al pronto soccorso. È stato brutalmente aggredito al San Giovanni Bosco. Un’aggressione senza precedenti». A stretto giro, appare anche il messaggio di solidarietà e vicinanza, postato dal presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli che pubblica: «Solidarietà a Francesco Borrelli, aggredito selvaggiamente, e alla guardia giurata dell’ospedale San Giovanni Bosco che per difenderlo da un gruppo di delinquenti ha riportato una frattura ad un braccio. Riportare la legalità nei luoghi del malaffare, un ospedale in cui la camorra gestiva il parcheggio, è l’impresa più difficile nella nostra città».

 

Sotto, il video dell’aggressione a Francesco Emilio Borrelli, giornalista e Consigliere Regionale della Campania di Europa Verde, postato su Facebook dallo staff del politico.

COMUNICAZIONE STAFFPubblichiamo noi queste immagini poiché, in questo momento, Francesco è al pronto soccorso. È stato…

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Sabato 29 agosto 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica