Donna scompare a Messina con il figlio di 4 anni: appello della polizia

martedì 4 agosto 10:25 - di Carlo Marini
Messina, donna scomparsa

Ore di ansia a Messina, per la strana e improvvisa sparizione di una donna di 43 anni con il figlio di 4 anni. Viviana Parisi e il figlio Gioele di 4 anni, scomparsi dopo un incidente avvenuto ieri sera a Caronia, nel messinese, si sarebbero allontanati a piedi per le campagne circostanti. È quanto hanno riferito dei testimoni alle forze dell’ordine che indagano sulla sparizione della donna con il bimbo. La donna è residente a Venetico, in provincia di Messina. La Polizia stradale che ieri sera ha diramato la fotografia della donna ha subito avviato le ricerche ma finora senza esito.

Viviana Parisi è originaria della provincia di Messina

Tra le prime ipotesi al vaglio degli inquirenti, quella che la donna abbia perso l’orientamento. Ad avvertire le forze dell’ordine il marito, che non ha visto rincasare la donna e il bambino a Venetico (Messina) dove risiedono.

Questa la cronologia dei fatti. Nella giornata di lunedì 3 agosto, sull’autostrada A20, all’altezza del chilometro 117, all’interno del comune di Caronia, in provincia di Messina, è avvenuto un incidente stradale. Non si conoscono le dinamiche di quanto accaduto, né se ci sono feriti e le auto coinvolte, ma dopo il sinistro stradale si è allontanata dal luogo dell’impatto la conducente di uno dei veicoli coinvolti.

Le ricerche sono tuttora in corso, la Polizia Stradale ha lanciato un appello a tutti coloro i quali siano in grado di fornire notizie utili per rintracciare i due scomparsi. Le ricerche sono tuttora in corso. Chi avesse notizie è pregato di contattare la polizia stradale di Messina ai numeri 090/6402811 o 090/41852.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica