Coronavirus, ora è il Lazio a far tremare: 58 nuovi casi. «Si rischia di non riaprire le scuole»

sabato 15 agosto 17:52 - di Massimo Baiocchi
coronavirus

Aumentano ancora i nuovi casi di coronavirus. Nelle ultime 24 se ne registrano 629. Così il totale dei contagiati dall’inizio dell’emergenza sale a 253.438. Sono i dati forniti dal ministero della Salute sulla situazione del contagio in Italia.

Il problema sta diventando il Lazio. Sono 58 i nuovi casi di coronavirus e il dato preoccupa. Di questi oltre la metà sono di importazione, come ora vengono chiamati, o riguardano giovani di rientro dalle vacanze. Sette i casi di rientro da Malta, sette da Romania, quattro casi da Spagna, sei casi da Grecia (4 da Corfù), tre casi da Croazia, due casi da Bielorussia e un caso da Albania. I drive-in stanno lavorando a pieno regime. «Siamo tornati ai livelli di maggio», l’allarme lanciato dall’assessore regionale Alessio D’Amato. «Se continua così si rischia di pregiudicare l’apertura delle scuole in sicurezza»

Coronavirus, nel Lazio vanno rispettate le regole

Qualcosa non ha funzionato, tra governo, Regione e Comune. Ma l’assessore evita di dirlo. «Occorre il rispetto delle misure di prevenzione e lo stop agli assembramenti», continua D’Amato. «Inoltre, l’obbligo di mascherina nei luoghi di maggior frequentazione. Occorre la limitazione dei viaggi nelle aree a rischio. Partiranno i test all’Aeroporto di Fiumicino previsti oltre 2.000 arrivi da zone a rischio. Uno sforzo enorme per la sicurezza dei viaggiatori».

In Lombardia sono 94 i nuovi casi

Per capire l’emergenza che sta venendo fuori nel Lazio basta confrontare i dati con quelli della Lombardia, la regione da sempre più colpita. Sono 94 i nuovi casi di contagi da coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, di cui 10 classificati come “debolmente positivi” e 3 emersi a seguito di test sierologico. Si è verificato anche un nuovo decesso, che porta il totale delle vittime lombarde del Covid-19 a 16.837.

A Milano città 34 contagi

È ancora Milano la provincia lombarda dove si registra il maggior numero di nuovi contagi da coronavirus emersi nelle ultime 24 ore. I nuovi casi sono 34, di cui 16 a Milano città. Segue Brescia, con 19 nuovi contagiati da ieri, secondo i dati ufficiali della Regione.  In provincia di Bergamo i nuovi casi sono 5, a Cremona 3, a Lecco 1, a Mantova 10, in provincia di Monza e Brianza 2, a Pavia 6, a Sondrio 2 e a Varese 7. Nessun contagio è stato registrato invece nelle ultime 24 ore nelle province di Como e Lodi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica