L’ultima follia della Azzolina: banchi d’oro, a 300 euro l’uno. FdI: “Che spreco”

martedì 21 Luglio 14:38 - di Robert Perdicchi

Trecento euro per un banco, un monobanco con le rotelle. Un po’ troppo, forse, visto il livello di degrado e abbandono che caratterizzano molte scuole italiane. Ma il bando è già indetto, dal commissario anti-Covid Domenico Arcuri, già tristemente noto per il flop sulle mascherine: un bando europeo ispirato da un’altra “sciagura” della politica italiana, la ministra della Pubblica Istruzione Lucia Azzolina. Su quel bando d’oro, per i banchi, si abbattono le critiche della Azzolina. Che però difende la scelta.

Azzolina difende i banchi a 300 euro

“Penso che sui banchi si stia trattando la questione con molta superficialità. Noi abbiamo fatto delle richieste specifiche alle scuole, ci sono diverse tipologie di banchi, chiaramente dipende dall’età degli studenti e delle studentesse, poi i banchi che avete visto sui giornali sono per gli studenti più grandi e sono già utilizzati in tantissime scuole italiane, quelle più innovative. Sono un investimento”. E’ la tesi della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, a Bologna per un incontro sulla ripartenza delle scuole a settembre, riguardo alla polemica sugli arredi.  “I  monobanchi, ha aggiunto, “resteranno e permetteranno un giorno, agli studenti, anche di lavorare in gruppo e di avere forme di innovazione della didattica”.

L’attacco di Fratelli d’Italia

La gara indetta da Domenico Arcuri per l’acquisto di un massimo di 3 milioni di banchi prevede la fornitura fino a 1,5 milioni di banchi monouso tradizionali e fino a 1,5 milioni di banchi di tipo più innovativo. “Ecco i banchi singoli con le ruote che dovrebbero essere usati da settembre: 300 euro cadauno mentre le scuole restano senza fondi per ristrutturare. Chiederò chiarimenti giovedì al ministro!”. attacca  in un tweet Paola Frassinetti, Commissione Istruzione alla Camera dei Deputati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica