Covid, Speranza: «Stop ai voli dal Bangladesh». A Roma contagiata una dipendente del Municipio IV

martedì 7 Luglio 12:09 - di Paolo Sturaro
Municipio IV

Il focolaio con i casi del bengalese. Una dipendente del Municipio IV di Roma contagiata. La situazione si fa allarmante. Con enorme ritardo arriva lo stop. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha finalmente deciso «la sospensione dei voli in arrivo dal Bangladesh a seguito del numero significativo di casi positivi al Covid-19 riscontrati sull’ultimo volo arrivato a Roma». Lo annuncia una nota del ministero della Salute.

«In accordo con il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, è stata disposta una sospensione valida per una settimana durante la quale si lavorerà a nuove misure cautelative per gli arrivi extra Schengen ed extra Ue», precisa il ministro della Salute.

Covid, positiva una dipendente del Municipio IV di Roma

A Roma la situazione continua a preoccupare. «Una dipendente del IV Municipio è risultata positiva al Covid ma ad oggi non sono state ancora adottate misure di sanificazione da parte del direttore Fabrizio Mazzenga né del commissario del municipio IV Virginia Raggi a tutela della salute dei dipendenti e degli utenti. È gravissimo, ne sono a conoscenza da ieri». Lo denuncia Dino Bacchetti, già presidente della commissione controllo del Municipio IV.

«Una situazione di grave irresponsabilità»

«Si continuano ad erogare i servizi – dice Bacchetti all’Adnkronos- come se nulla fosse accaduto e i colleghi della dipendente risultata positiva continuano a lavorare in quella stessa stanza. È una situazione di grave irresponsabilità e di grave pericolo per la salute  pubblica. Si rischia un focolaio nel Municipio IV».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica