“Stai zitto! Sei un fascista cretino!”. Lite furibonda tra Sallusti e Parenzo. E il direttore svalvola (video)

lunedì 18 maggio 10:52 - di Sveva Ferri
sallusti

“Stai zitto! Zitto! Stai zitto! Sei un fascista e per di più cretino“. Lite furibonda, ieri sera, tra Alessandro Sallusti, un po’ in versione Vittorio Sgarbi, e David Parenzo, molto in versione David Parenzo. Teatro dello scontro: Non è l’Arena. Motivo: Silvia Romano.

Lo scontro su Silvia Romano

Parenzo contestava a Sallusti di averla “data in pasto all’opinione pubblica”. Semmai “in pasto all’opinione pubblica l’hanno data Conte e Di Maio“, ha ricordato il direttore del Giornale, spiegando quindi di non accettare lezioni di giornalismo da Parenzo. Il quale, per parte sua, ha replicato che a sua volta non ne accetta “da chi ha detto che Ruby Rubacuori era la nipote di Mubarak, caro Pulitzer!”.

La lite furibonda tra Sallusti e Parenzo

A quel punto è stato il parapiglia virtuale. Sallusti, infatti, ha ripetutamente dato del “fascista cretino” a Parenzo; Parenzo ha preso a ripetere come un disco rotto “la nipote di Mubarak”. “Tu sei un cretino, sei un cretino. Un pallone gonfiato. Sei un cretino, sei un cretino, sei un deficiente, vergognati. Sei un deficiente, sei un deficiente, sei un cretino, sei l’utile idiota di Cruciani, sei un fallito”, ha iniziato a ripetere Sallusti, mentre Parenzo evocava Mubarak e Giletti, inutilmente, cercava di sedare gli animi.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ALBERTO MARIA LANZONE 19 maggio 2020

    ho assistito alla trasmissione e vi posso garantire che di Giornalisti (o pseudogiornalisti) “faziosi, ignoranti, in malafede e partigiani (non fascisti)” come Parenzo ce ne sono pochi, ma ce ne sono, purtroppo.
    Parenzo è davvero l’utile idiota del bravissimo Cruciani (io direi però l’inutile idiota) e la reazione del Direttore è stata assolutamente condivisibile, anche se poi è tracimata; ma con persone che col sorrisino ebete continuano a dire idiozie senza senso, come bambini che non sanno come controbattere, talvolta i nervi saltano, anche ai più contenuti.

  • Emilio 19 maggio 2020

    Ancora una volta Parenzo tira in ballo Berlusconi. E’ una malattia inguaribile di cui soffrono persone che non riescono a fare a meno di riversare il loro rancore su qualcuno.
    Spero che Berlusconi viva ancora a lungo altrimenti Parenzo dovrà ricercare un altro
    bersaglio per sopravvivere.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica