Conte si arrende alla Bellanova: sì alla sanatoria di 500mila immigrati

lunedì 11 maggio 12:12 - di Redazione

Alla fine Teresa Bellanova, nonostante le critiche dei grillini, l’opposizione del centrodestra e perfino le accuse degli immigrati regolari (video), ha vinto il braccio di ferro con il premier Conte. E nel governo i “renziani” hanno ottenuto il via libera alla regolarizzazione degli immigrati che lavorano nei campi e come badanti e colf “in nero”, La misura sarà contenuta nel decreto Rilancio, che potrebbe vedere la luce già in giornata.

L’accordo sulla sanatoria degli immigrati

Secondo quanto sostiene Repubblica, alla fine della maratona notturna tra il premier Conte e i capi  delegazione dei partiti della maggioranza giallo-rossa, l’accordo è stato raggiunto. “Rifiniture sono in corso, commenta ancora prudente Bellanova. che è stata anche oggetto di pesanti attacchi e insulti sul web per la sua battaglia. Comunque per il Viminale il testo è un buon compromesso. La ministra Luciana Lamorgese non aveva mai dubitato che si sarebbe raggiunto. Manca un ultimo miglio, ma se i nodi politici non si aggrovigliano, nel decreto si varerà anche la regolarizzazione”, scrive Repubblica.

In 500mila potranno lavorare nei campi

Anche gli scienziati, nei giorni scorsi, si erano espressi contro la regolarizzazione degli immigrati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Forconi 13 maggio 2020

    bellanova, lamorgese grazie per aver dato ancora un calcio alla democrazia, avete vinto una battaglia persa, una battaglia che vi si ritorcera’ contro. Legalizzateli e ne vedrete delle belle, dimenticatevi di vederli accettare 2 oppure 3 oppure 4 euro l’ora. costituiranno il loro proprio sindacato copiando da quello della Cgil e vi faranno vedere i sorci verdi. 500.000 sono solo il principio di una lunga valanga che presto arrivera’ con le stesse richieste. Veramente due brave ed ignoranti ministri contente di affondare il piu’ possibile questo Paese, veramente brave, VERGOGNA.

  • Massimo Steffanoni 12 maggio 2020

    Mandiamoli tutti a casa. Non se ne puo piu

  • Silvia Toresi 12 maggio 2020

    Che schifo!!!!

  • Cesare Zaccaria 12 maggio 2020

    CONTE ha deciso bene , anche Landini è con la Bellanova che è una ministra intelligente, coraggiosa , non si piega alla piazza, al popolo più ignorante d’Europa e così facendo opera per il bene del nostro Paese che ha assoluto e urgente bisogno di giovani.

  • Renato Rimondini 12 maggio 2020

    chi comanda in Italia?
    I non eletti!
    La Costituzione?
    Un ‘ipotesi vagamente nota al Parlamento o la Mattarello

  • eddie.adofol 12 maggio 2020

    Questi sono 500mila voti che la sinistra di RENZI ha acquistato E QUESTO GOVERNO DI IMBROGLIONI sta governando l’ITALIA con l’accetta x gli ITALIANI e il pane x i clandestini in + hanno diritti che gli ITALIANI non hanno + come l’accesso alla sanità che hanno sospeso tutte le visite anche quelle tumorali che x farle ora bisogna rivolgersi agli ambulatori convenzionati però dietro pagamento con tariffa intera non parliamo di tamponi che questi clandestini come sbarcano in Sicilia glie lo fanno immediatamente aggratis mentre a noi ITALIANI ci costa 75€. come anche le mascherine. Purtroppo l’ITALIANO non è come il popolo FRANCESE che è un popolo IMPAVIDO e dobbiamo subire l’arroganza e la prepotenza di questi BARBARI che stanno al governo ABUSIVAMENTE la COSTITUZIONE ITALIANA all’epoca è stata scritta con i piedi e non con il cervello. CHISSA MAI SE VEDREMO ANCORA UN GOVERNO ITALIANO DI DESTRA—–bohhhhhhhhhhhh

  • fazio 11 maggio 2020

    conte super pagato da UHU per la grande pubblicità che gli sta facendo, da quando l’ha spalmata sul fondoschiena è super attaccato alla poltrona e chi lo schioda da li.
    I 5 stelle dovevano aprire il parlamento come una scatoletta di tonno a me sembra che hanno buttato le chiavi per NON USCIRE da li.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica