È morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich. Il commosso ricordo di Fiorello

martedì 7 aprile 11:36 - di Redazione
susanna vianello

È morta stanotte Susanna Vianello, speaker radiofonica, figlia di Edoardo e Wilma Goich. Avrebbe compiuto 50 anni il prossimo luglio. Malata di cancro, si è spenta in una clinica romana.

Il ricordo di Fiorello: “Abbiamo riso tantissimo”

Negli ultimi anni la sua voce era legata a Radio Italia Anni ’60 Roma. Tra i primi a dedicarle parole di cordoglio, questa mattina, il suo caro amico Fiorello, che ha pubblicato su Twitter 4 foto che li ritraevano insieme. “La mia amica Susanna è volata via. Abbiamo riso tantissimo… non ti dimenticherò mai“, ha scritto lo showman.

Andrea Vianello: “Un tornado di talento e simpatia”

Susanna Vianello era, anche, cugina del giornalista tv Andrea Vianello, che a sua volta l’ha ricordata su Twitter. “La mia cugina bella e forte, un tornado di talento e di simpatia, non c’è più. In un mese appena, un tumore cattivo e impietoso l’ha portata via. Avrebbe fatto tra poco appena 50 anni e lascia un figlio di 23. Aveva molto amici, anche qui. Ci mancherà molto”.

“Susanna” tra i topic trend di Twitter

Ma tantissimi sono stati i ricordi e i messaggi di cordoglio affidati ai social, tanto che “Susanna” è entrato tra i topic trend di Twitter, dove la speaker si descriveva con ironia: “Ho il DNA in chiave di violino. Romantica come la sagra della porchetta. Speaker per caso su Radio Italia Anni ’60 Roma.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica