Vergogna a Londra, medico attacca gli italiani: «Approfittano del coronavirus per non fare nulla»

13 Mar 2020 17:15 - di Aldo Garcon
coronavirus

Gli italiani stanno usando l’epidemia di coronavirus come scusa per fare una “lunga siesta”. La sconcertante dichiarazione arriva dal dottor Christian Jessen, medico-star del programma televisivo Malattie Imbarazzanti.

Coronavirus, il vergognoso attacco del medico-star

Il 43enne è intervenuto ai microfoni dell’emittente britannica Fubar Radio’s, dove ha parlato dell’attuale pandemia. Il medico si è detto d’accordo con le decisioni di Boris Johnson di ritardare la chiusura delle scuole. E, tra un commento e l’altro, la star di Channel 4 ha preso di mira l’Italia. «Potrebbe essere un pochino razzista da dire, dovete scusarmi, ma non vi sembra una scusa questa? Gli italiani, per qualsiasi motivazione, sono pronti a spegnere tutto e a smettere di lavorare, così da concedersi una lunga siesta», si legge su The Independent.

«È solo un brutto raffreddore»

Quanto all’attuale emergenza che ha ormai assunto le dimensioni di una pandemia ha dichiarato: «Penso veramente sia solo un brutto raffreddore e le persone sono molto più preoccupate di quanto dovrebbero». E poi ancora: «Voglio dire… l’influenza uccide migliaia ogni anno». E quando il conduttore gli ha fatto notare che dieci persone sono ormai morte nel Regno Unito per coronavirus, Jessen ha aggiunto: «Ora so che è tragico per coloro che sono coinvolti, ma non è esattamente un numero enorme rispetto all’influenza, che uccide migliaia di persone. Non colpisce le madri, non colpisce le donne incinte, non colpisce i bambini per quanto ne sappiamo. Allora perché questo enorme panico? Questo coronavirus è come un brutto raffreddore davvero, siamo onesti».

Non solo, quando il conduttore gli ha chiesto se è la stampa a creare l’allarme, ha rispose: «Totalmente. Totalmente. Penso che sia un’epidemia di Daily Mail… Beh, ovviamente è una vera epidemia, ma penso che siamo più preoccupati del necessario. Potrei essere costretto a rimangiarmi le mie parole, ma spero che ciò non accada».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Laura 16 Marzo 2020

    Qualcuno gli spieghi perché é un imbecille e lo porti nei ns ospedali, dove “veri” medici stanno sacrificando la propria vita!!!

  • lamberto 16 Marzo 2020

    E’ noto a tutti che la mamma degli “IDIOTI” è sempre incinta….ma la cosa preoccupante al di la del veleno sputato sugli italiani è che questo signore è un medico oltretutto nel pieno della sua età lavorativa. Sarebbe opportuno che studiasse di più, NON C’E’ COSA PEGGIORE DELL’IGNORANZA ASSOCIATA ALLA PREPOTENZA (e a un filino di razzismo)…peggio della pandemia in corso! L’ordine dei medici inglese dovrebbe sospendere questo medico dall’albo, è pericoloso per se stesso e soprattutto per i suoi pazienti.

  • Maria Giuseppina 15 Marzo 2020

    Anziché fare il divo in TV perché non si mette a disposizione per salvare vite umane?

  • filippo caro 14 Marzo 2020

    Da parte mia dico che questo scemo inglese non si può prendere il lusso di offendere i nostri medici che stanno dimostrando a tutto il mondo che anche con pochissime strutture a disposizione continuano a salvare vite umane, concludo e dico che questo scemo capisce meno della metà di uno che non capisce niente

  • Gianni 14 Marzo 2020

    Noi (Italiani) Vi conquistavamo ed eravamo un impero, quando voi eravate ancora dei selvaggi. Sei un pessimo medico, non hai memoria storica e magari sei pure un poco invidiosetto della nostra cultura, minuscolo uomo

  • Franco.Prestifilippo 14 Marzo 2020

    Non c’è limite all’imbecillità della gente.!

  • Giuseppe Costantini 14 Marzo 2020

    Penso che il sig. Christian Jensen sia un emerito imbecille in quanto, di fronte ad una emergenza così grave, si permette di fare delle affermazioni così offensive da prenderlo a bastonate.
    Se di fronte alla malattia e, in molti casi, alla morte, una persona si permette di fare certe affermazioni senza controllarne l’attendibilità, significa che è un sottosviluppato ed un essere senza cervello.
    Sarebbe opportuno che gli preposti al controllo delle affermazioni fatte da una persona su eventi di carattere internazionale, prendessero di petto questo signore facendogli rinnegare quanto affermato.
    Solo una persona priva di cervello può fare certe affermazioni.

  • Silvia Toresi 14 Marzo 2020

    Sta ancora bene questo signore?

  • Massimo Steffanoni 14 Marzo 2020

    Attenzione dottor Christian Jessen, adesso è arrivata anche da voi, ne riparleremo tra un pò, così scopriremo se sono gli italiani che vogliono concedersi una lunga siesta o se anche gli inglesi saranno costretti a una lunga siesta.!!!

  • Laura Ciardini 14 Marzo 2020

    Fa veramente schifo sentire un medico parlare così: all’inizio anche noi italiani l’avevamo presa in maniera leggera…e si vergogni perché ci dipinge come un popolo di vagabondi. Certo che se si diffonderà in Gran Bretagna e gli chiuderanno i pub loro si uccideranno prima senza che lo faccia il virus

  • Marco 14 Marzo 2020

    Prima di parlare vieni a far un giro negli ospedali di Lodi/ Milano poi riconferma se hai coraggio che è come un brutto raffreddore

  • Francesca 13 Marzo 2020

    per quel che riguarda il coronavirus il signore inglese può pensare quello che vuole ma dire che siamo un popolo che non ha voglia di fare niente questo è inaccettabile.
    Mr Jessen anche lei è solo un fragile essere umano.

  • V.V. 13 Marzo 2020

    Dalla Brexit al Brexitus. Sto solo aspettando

  • Luca Ferro Milone 13 Marzo 2020

    E se le rimangerà quando gli ospedali non avranno più letti ,dovrebbero radiarlo incosciente!

  • ANTONINO GIANNONE 13 Marzo 2020

    sei un pezzo di coglione britannico,ancora non vi siete civilizzati

  • paolo 13 Marzo 2020

    Una dichiarazione del genere si poteva aspettare da un ignorante, ma non da un medico.
    Ma quale università ti ha dato la professione?
    Questa univeristà non dice niente a questo grande ignorante?
    La storia ci insegna che prima di parlare aprire la bocca deve mettere in moto il cervello, ma questo medico il quoziente intellettivo e pari a zero.

  • SUGERITI DA TABOOLA