Il Coronavirus contagia anche Hollywood: Tom Hanks e la moglie positivi al Covid 19

giovedì 12 Marzo 15:01 - di Redazione
Tom Hanks e sua moglie positivi al coronavirus

Tom Hanks e sua moglie, Rita Wilson, sono risultati positivi al test del coronavirus. Lo ha annunciato la coppia stessa attraverso un post sui social. «Salve gente. Rita ed io siamo qui in Australia. Ci siamo sentiti un po’ stanchi, raffreddati, con dolori al corpo. Rita aveva dei brividi che andavano e venivano. Anche febbre lieve. Per non rischiare, come oggi risulta essere necessario in tutto il mondo, ci siamo sottoposti al test e siamo stati trovati positivi». L’annuncio che testimonia quanto confermato ieri dall’Oms, e cioè che siamo in pandemia, arriva dalla star hollywoodiana. E dagli antipodi del mondo.

Coronavirus, l’annuncio choc arriva dai social: Tom Hanks e la moglie positivi al Covid 19

L’attore ha fatto sapere di essere in condizioni abbastanza buone. «Bene, ora. Che cosa fare? Le autorità mediche hanno dei protocolli che devono essere seguiti. Saremo testati, osservati e isolati per tutto il tempo necessario per la salute e la sicurezza pubblica», ha scritto Hanks, subito ritwittato e confortato dai messaggi di mezza Hollywood (e di mezzo mondo per la verità). Ma in effetti, dalle sue parole si evince come il contagio abbia colto l’attore e sua moglie alquanto di sorpresa. In linea, probabilmente, con la politica di minimizzazione adottata da Trump. E rivendicata fino a ieri: solo oggi, infatti, la casa Bianca ha annunciato la chiusura degli States all’Europa.

La replica sferzante di Burioni ai tweet “minimizzanti” di Trump

Ma fino a qualche giorno, come noto, il presidente americano ha continuato ad abbassare i toni, sostenendo – anche lui a suon di tweet – che «l’anno scorso 37.000 americani sono morti per l’influenza comune. In media tra 27.000 e 70.000 all’anno. Niente è chiuso, la vita e l’economia continuano». E costringendo, tra gli altri, anche il noto virologo italiano, Roberto Burioni, a una replica sferzante sui social. Proprio Burioni, infatti, in prima linea dal primo istante contro epidemia, contagi e cultura della disinformazione, appena due giorni fa ha replicato con fermezza alle dichiarazioni presidenziali postando: «Signor Presidente, mentre tutti gli americani hanno un certo grado di immunità contro l’influenza stagionale, non esiste alcuna immunità contro questo nuovo coronavirus. Il virus è pericoloso, si diffonde molto rapidamente e penso che sottovalutare questa malattia infettiva sarebbe un errore fatale»…
In basso, il tweet con cui Tom Hanks annuncia la positività al Covid 19
Tom Hanks positivo al coronavirus foto da Twitter

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • LUCA ROSSI 13 Marzo 2020

    il Corriere della sera ha pubblicato Bolsonaro positivo e criticandolo pesantemente e ha fatto la figura di un giornale di ultima categoria.
    Realmente questo dimostra che le sue fonti sono tendenziose false e di sinistra una vergogna per un quotidiano con una lunga storia di serieta’

  • Giuseppe Forconi 13 Marzo 2020

    Mi dispiace vivamente che la coppia Hanks sia stata contagiata dal virus, ma mi sorge un piccolo pensiero un po’ egoistico…….. ma se io fossi contagiato, potrei accedere ai media e alle TV per avvisare al mondo che dovro’ starmene in quarantena ?
    Auguri agli Hanks.