Tragedia sfiorata. Una pietra scagliata da un cavalcavia colpisce l’auto degli attori Fresi e Benvenuti

lunedì 10 febbraio 18:33 - di Redazione
cavalcavia

Una grossa pietra, lanciata da un cavalcavia, ha colpito l’auto su cui stavano viaggiando Stefano Fresi e Alessandro Benvenuti.  È accaduto domenica notte,  a San Pelino (frazione di Avezzano) sull’A25 in direzione Roma.  Il sasso – si legge sul quotidiano locale “Il Centro –  ha mandato in frantumi il parabrezza. I due popolari attori fortunatamente non hanno riportato ferite. Il parabrezza ha attutito l’impatto. E la pietra è poi caduta sulle gambe dei due passeggeri che sono stati a quel punto investiti dai vetri senza però rimanere feriti.

Sasso da un cavalcavia, colpita l’auto di Fresi e Benvenuti

I due attori stavano tornando da Gessopalena dove erano andati in scena al teatro comunale con lo spettacolo Don Chisci@tte. Alla guida del veicolo c’era Fresi. Che è riuscito a raggiungere la vicina stazione di servizio Montevelino Nord, in provincia dell’Aquila. Sul posto sono arrivati la polizia stradale di Pratola che ha eseguito i rilievi sul caso e il personale di Strada dei Parchi. I carabinieri di Avezzano hanno avviato le indagini per rintracciare i responsabili del gesto criminale.
Solo poche ore prima dell’incidente, che poteva trasformarsi in una tragedia, Fresi e Benvenuti  avevano postato sui social un simpatico scatto. Che li ritraeva mentre mangiavano pop corn in attesa di esibirsi. «Nella foto gli interpreti Fresi/Benvenuti si cibano di pop corn. Fregandosene allegramente che facciano bene o male. Perché ogni tanto tornare bambini fa proprio bene», aveva scritto lo staff dell’attore Benvenuti la mattina prima dei fatti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza