Roma, aggredita nei pressi di una giostra all’Eur: strattonata e presa a schiaffi. La salva la polizia

mercoledì 26 febbraio 8:42 - di Gianluca Corrente
Eur

Altro episodio di violenza all’Eur. L’hanno strattonata, cercando di allontanarla dall’amica con cui si trovava nei pressi di una giostra. Poi, dopo averla accerchiata, l’hanno colpita più volte con schiaffi e pugni. Provvidenziale l’intervento degli agenti del commissariato Esposizione. Impegnati come di consueto nel pattugliamento della zona, alla vista della scena sono scesi immediatamente dall’autovettura di servizio. Hanno prestato soccorso alla vittima, mettendo contemporaneamente in fuga le due giovani.

L’inseguimento all’Eur

Ne è nato un inseguimento a piedi nelle strade dell’Eur, terminato poco dopo. Uno degli agenti ha riportato una distorsione al polso destro, con una prognosi di 7 giorni. Le due ragazze, di cui una minorenne, sono state rispettivamente arrestate e denunciate per rapina aggravata, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. La vittima invece ha riportato delle lesioni allo zigomo, giudicate guaribili in 3 giorni.

Botte a un autista dell’Atac

Pochi giorni fa, sempre all’Eur, aggressione a un autista di un autobus di linea nella notte a Roma. È accaduto in via del Serafico. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile e della compagnia Eur. A dare l’allarme l’ autista, un romano di 58 anni che ha segnalato di essere stato aggredito da un passeggero che gli aveva chiesto di scendere fuori fermata. A un suo rifiuto l’uomo lo ha preso a pugni alla testa e alle braccia, poi è scappato.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza