Tumori: i batteri “buoni” dell’intestino sono un freno al cancro del colon-retto

mercoledì 29 gennaio 17:29 - di Redazione
tumori

Salviamo i batteri amici. Alcuni dei ceppi che vivono all’interno del microbiota hanno infatti una funzione di freno contro lo sviluppo dei tumori intestinali. È l’indicazione che arriva da uno studio diretto e coordinato da Humanitas e sostenuto da Fondazione Airc, pubblicato su Nature Microbiology. È già noto da tempo che il tipo di composizione del microbiota intestinale svolge un ruolo attivo nello sviluppo del tumore al colon-retto, una delle più comuni malattie maligne dell’intestino. Non si era però mai dimostrato il ruolo protettivo che alcuni batteri possono avere nel processo di formazione tumorale.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza