Roma, ristoratore e clienti ostaggi di uno straniero ubriaco. La Meloni posta il video: «Tolleranza zero»

mercoledì 8 gennaio 13:19 - di Carmine Crocco

Degrado intollerabile nelle città italiane. A Roma, nei pressi della stazione Tiburtina, uno straniero ubriaco ha minacciato senza motivo i clienti di un ristorante. L’ignobile scena è stata filmata da uno dei malcapitati e diffusa in rete. Immediate le reazioni indignate di Fratelli d’Italia e Lega. Giorgia Meloni ha postato il video sulla sua pagina Facebook.  «Basta!», commenta  la leader di FdI in un post. «Tiburtina, a due passi dalla stazione ristoratore e clienti ostaggi di uno straniero ubriaco. A Roma come in altre città italiane, le stazioni sono ormai ritrovo per delinquenti di ogni tipo. Ecco a cosa hanno condotto anni di politiche buoniste di sinistra. È ora di riportare in Italia legalità e sicurezza: tolleranza zero per chi vorrebbe fare da padrone nelle nostre città e stop zone franche. Magari mandando il prima possibile a casa questo Governo di incapaci…».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Forconi 9 gennaio 2020

    Le forze dell’ordine….. sono poche e inadeguate, cioe’ non hanno un mandato di azione piu’ sicuro di quello che hanno attualmente. Poi c’e’ se,p;rfe il grosso dilemma che se per caso un poliziotto da una sberla a un criminale, costui finisce ai domiciliari e processo. Viva l’Italia e la democrazia ( che non c’e’).
    Abbiamo solo la meravigliosa bandiera rossa tanto amata dal popolo.

  • Giuseppe Malaisi 8 gennaio 2020

    ma i clandestini che delinquono vanno espulsi senza avere il diritto di ricorrere contro il provvedimento.
    occorre cambiare le leggi e se ci fanno votare vi impegnate a farne di nuove ?

  • In evidenza