“Ora avanti con l’elezione diretta del Capo dello Stato”: FdI rilancia la raccolta firme in tutta Italia

lunedì 27 gennaio 15:49 - di Redazione
fdi

Nuovamente in piazza, già dal prossimo fine settimana. Conclusa la campagna elettorale per le regionali in Calabria ed Emilia Romagna, FdI rilancia con forza la raccolta di firme per le quattro proposte di legge di iniziativa popolare per dare all’Italia “un assetto istituzionale più moderno, efficace, efficiente per rispondere alle istanze dei cittadini”. Ad annunciarlo è stata Giorgia Meloni, nel corso della conferenza stampa di commento al voto.

FdI in tutte le piazze

Le proposte sono l’elezione diretta del capo dello Stato, l’abolizione dei senatori a vita, il tetto alle tasse in Costituzione, la salvaguardia nazionale rispetto alle norme europee. “Ci rimboccheremo le maniche. Ricominciamo a lavorare, sperando che la democrazia in Italia possa tornare anche a livello nazionale in un tempo rapido. E che gli italiani possano avere un governo capace di rappresentarli più di quanto faccia quello attuale”, ha detto ancora Meloni. “Saremo in tutte le piazze italiane”, ha spiegato la leader di FdI, chiamando a raccolta i cittadini.

Meloni: “Serve un sistema più moderno”

Meloni ha dato anche una tempistica. “Confidiamo per fine febbraio di raccogliere le firme che servono”, ha chiarito, ribadendo la propria soddisfazione per l’esito delle regionali e chiarendo che anche queste proposte di legge sono un modo per restituire agli italiani la propria sovranità.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • marta 27 gennaio 2020

    Sarei felice di mettere la mia firma , spero che anche a Volterra avvenga e che qualcuno sia disponibile a far ciò che questo accada

  • In evidenza