Grillini con gli occhi a mandorla. Prima i cinesi. Anche se spiano l’Italia

lunedì 23 dicembre 6:00 - di Francesco Storace

La Cina prima di tutto. È il verbo dei grillini con gli occhi a mandorla, quelli che se ne fregano della sovranità nazionale. “Se Beppe Grillo è stato tutto quel tempo all’ambasciata avrà avuto le sue buone ragioni!”. “E se Casaleggio ha come sponsor Huawei facciamo bene a farli lavorare per 5g”. Parla la rete…

Non si spiega invece se non con motivazioni di bassa lega quello che sta combinando il movimento pentastellato sul tema digitale. Perché il problema non è solo nel rapporto tra Casaleggio e la ministra Pisano per il piano per l’innovazione. Ma anche la straordinaria faccia tosta del ministro Patuanelli (nella foto) che ieri su La Stampa, ha fissato i paletti. “Huawei offre le soluzioni migliori ai prezzi migliori. Non si può sventolare la bandiera del libero mercato con una mano e quella del protezionismo con l’altra”.  “Risposta semplice: qual e’ l’alternativa?”, si chiede il ministro nell’intervista. “Abbiamo varato una normativa che garantisce la sicurezza nazionale. Detta condizioni agli operatori nei mercati sensibili, cioe’ Tlc. Con le giuste difese, la possibilita’ d’accesso non si discute”, ha aggiunto.

Per Patuanelli è questione di prezzo

Capito? È questione di prezzo. E se il Copasir, che sovraintende al lavoro dei nostri servizi di sicurezza,  dice al governo fermatevi con questa roba, e lo dice all’unanimità – compresi i tre membri grillini – ci aspetteremmo di trovare il governo in posizione di rispetto verso il Parlamento. Fraccaro, sottosegretario di Conte: “Ne terremo conto”. E infatti 24 ore dopo, Patuanelli sbarca in direzione opposta.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Forconi 23 dicembre 2019

    Assurdo, impossibile comprendere e giustificare questi quattro polli dei 5 famigerati pentastellari del menga. Praticamente io posso fare il mio porco comodo e nessuno mi direbbe nulla. Pardon , mi correggo, loro possono fare il loro porco comodo con a capo il giullare di grillo. Io finirei in galera, 15 anni per fare il mio porco comodo e 20 per essere di destra, questa e’ la vera giustizia, all’italiana. Non bastano tutti i cinesi ormai radicati, ora facciamo anche entrare il loro governo ( forse funzionerebbe meglio del nostro).

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica