Rifiuti, Lollobrigida (FdI): no ai rifiuti di Roma “scaricati” da Raggi e Zingaretti su Falcognana

30 Nov 2019 14:36 - di Redazione
Rifiuti nel Lazio

Rifiuti, un caos senza fine. E Francesco Lollobrigida, capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, lo dice forte e chiaro. «Piena vicinanza di Fratelli d’Italia ai cittadini di Falcognana. Che oggi si mobilitano in un sit-in contro l’ipotesi delle giunte capitolina e regionale di utilizzare la discarica per i rifiuti di Roma». L’esponente FdI è apertamente contrario all’utilizzo della discarica laziale per i rifiuti della capitale. E ha una posizione inequivocabile a riguardo. Non si può risolvere l’annoso problema della spazzatura che invade la capitale gravando sulla discarica di Falcognana.

Rifiuti, Lollobrigida: piena vicinanza di FdI ai cittadini di Falcognana

«Già in passato – prosegue il capogruppo alla Camera di FdI in un post ripreso anche dalla pagina Facebook 7 colli – la rappresentanza dei residenti aveva espresso chiaro parere contrario. L’area, tra le altre cose, è inserita in un contesto di altissimo pregio. (La zona è caratterizzata da uno dei luoghi di pellegrinaggio più noti al mondo). Ma soprattutto – aggiunge Lollobrigida – non possiamo consentire che Raggi e Zingaretti scarichino sui cittadini del IX municipio la loro completa incapacità di trovare una soluzione seria e strutturale all’emergenza rifiuti della Capitale».

L’ordine del giorno presentato da Giorgia Meloni e Fdi in Campidoglio

«Giorgia Meloni e Fdi in Campidoglio – conclude quindi a riguardo Lollobrigida – hanno presentato un ordine del giorno che impegna sindaco e giunta ad attivarsi presso gli organi della Regione Lazio. Esprimendo la contrarietà all’individuazione del sito di Falcognana per il conferimento dei rifiuti urbani. Faremo il possibile affinché questa ipotesi venga definitivamente scongiurata».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA