Nicosia, FdI chiede le dimissioni della Occhionero. Delmastro: «Schifosa grammatica mafiosa» (video)

mercoledì 6 novembre 19:14 - di Redazione

Fratelli d’Italia chiede che la deputata Occhionero rassegni le dimissioni. O che Italia Viva la espella dal Gruppo parlamentare. Perché la vicenda che la coinvolge assieme al suo assistente parlamentare Antonello Nicosia è gravissima”. Così Andrea Delmastro, deputato di  FdI intervenendo in aula. “Antonello Nicosia – ha aggiunto Delmastro – è stato arrestato per associazione mafiosa perché secondo la Procura della Repubblica accedendo negli istituti penitenziari aveva l’incarico di ricevere e smistare i pizzini per i mafiosi e per Messina Denaro. Lo stesso Nicosia era già stato arrestato e condannato per droga a dieci anni e recentemente è andato alla Leopolda”. “Sappiamo dai giornali – conclude il deputato di FDI – che le interlocuzioni che lui aveva, anche con il deputato Occhionero, erano gravissime. Usava un linguaggio criptico, allusivo, una grammatica mafiosa che fa schifo. Perché Occhionero non lo ha licenziato? Perché Occhionero accettava questa grammatica mafiosa? Di fronte a questa gravissima vicenda, Fratelli d`Italia chiede le sue immediate dimission. E, qualora lei non si dimettesse, Italia Viva la espella immediatamente dal gruppo. Nessuna contiguità, indifferenza che, come diceva Borsellino, diventa, in ultima istanza, complicità!”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza