I magistrati ci riprovano: Salvini indagato per la Open Arms. «Una medaglia. Rifarei tutto»

martedì 19 novembre 12:50 - di Redazione
Salvini indagato per la Open Arms

«Altra indagine, altro processo. E per aver difeso i confini, la sicurezza, l’onore dell’Italia? Per me è una medaglia! Rifarei e rifarò tutto». Commenta così, il leader della Lega Matteo Salvini, la notizia dell’indagine dei pm di Agrigento per la vicenda della Open Arms. L’ennesima. È il bis del caso Diciotti: anche allora a indagare l’ex ministro del Carroccio fu il procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio. L’indagato anche è sempre lo stesso. Ma per due sbarchi diversi…

Salvini indagato per la “Open Arms”. Ancora

Il caso è quello arcinoto della nave della Ong. Salvini, all’epoca dei fatti titolare del Viminale, dispose lo stop al largo di Lampedusa con 164 persone a bordo nell’agosto scorso. La nave rimase 20 giorni ferma davanti a Lampedusa, poi furono i pm a ordinare lo sbarco d’urgenza. E per questo, come scrive oggi Repubblicaè accusato di sequestro di persona e omissioni di atti d’ufficio. Già un anno fa l’ex ministro era finito sotto inchiesta per un caso analogo: quello della nave Diciotti. Il fascicolo è già, per competenza, sul tavolo del Procuratore di Palermo Francesco Lo Voi che, entro 15 giorni, dovrà decidere se confermare l’ipotesi di reato o chiedere l’archiviazione e mandare il fascicolo al Tribunale dei ministri.

Salvini: «Ho difeso i confini. Lo rifarei. Ma inizio a essere stufo»…

«Stamattina sono venuto al congresso Sap da indagato, perché ho saputo che la Procura di Agrigento mi ha indagato per sequestro di persona per aver difeso i confini. Lo rifarei», ha commentato a caldo Salvini intervenendo al IX congresso del Sindacato autonomo di polizia (Sap), a Rimini. Poi ha aggiunto: «Mi domando se in Procura ad Agrigento non abbiano cose più serie di cui occuparsi. Usano denaro pubblico… Prima o poi mi verrà voglia di chiedere conto di come lo usano» E infine: «È la seconda, la terza, la quarta, la quinta inchiesta. Ho fatto quello che gli italiani mi chiedevano di fare. Ho difeso i confini. Inizio a essere stufo»…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • milzanner 19 novembre 2019

    Costoro credono di mettere in difficoltà Salvini mentre invece offrono assist in continuazione per voti a valangaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  • Francesco Ciccarelli 19 novembre 2019

    Fra un po’ Salvini accumulera’ più avvisi di garanzia di Berlusconi.

  • In evidenza