Superenalotto da sogno, incassata la vincita record di Lodi

mercoledì 9 ottobre 13:19 - di Redazione
Superenalotto da sogno

Superenalotto da sogno. Che infine si realizza. Perchè a Lodi (o chissà dove) non l’avevano mica smarrita la schedina più vincente di sempre. Avevano solo aspettato che l’attenzione scemasse per riscuotere. La Sisal SpA, concessionaria del Superenalotto, ha comunicato che la schedina che ha sbancato il Jackpot record da oltre 209 milioni lo scorso 13 agosto è stata regolarmente presentata.  Sono cioè state attivate le procedure di ritiro del premio. Ma a cura di una banca incaricata dal vincitore, il quale mantiene quindi totale anonimato. La vincita più alta mai assegnata nella storia del Superenalotto fu realizzata grazie a una giocata di soli 2 euro. Tanto per certificare che la Dea è bendata. Ma che a volte strizza l’occhio senza pretendere spese folli o sistemi complicati. Superenalotto da sogno anche per chi non ha vinto. Perchè al Bar Marino la notizia dell’incasso non ha spento tra gli avventori la voglia di sapere. E nemmeno quella di scommettere in quel “posto” così fortunato. La speranza di un bis, magari più contenuto, invoglia tanti a provare la sorte. Meglio con pochi spiccioli. Perchè tanto la Dea è bendata, ma se vuol vederci lo farà tranquillamente.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza