Milano, ventenne fa avances sessuali a un anziano e gli sfila l’orologio da 12.500 euro

lunedì 7 ottobre 9:28 - di Redazione
Milano

Una vera e propria trappola tesa a un anziano a Milano. Una donna ha fatto leva sul suo fascino per sfilare un orologio di grande valore dal polso. La vittima è scivolata nell’inganno e ha poi denunciato l’accaduto.

Il furto è avvenuto nel pieno pomeriggio. L’uomo è un 69enne. Stava camminando in piazzale Giulio Cesare, nella zona Fiera. A un certo punto una ragazza sudamericana l’ha avvicinato. Aveva una ventina d’anni.

La truffatrice l’ha fermato e ha cominciato a fargli avances. L’ha toccarlo e l’ha abbracciato. Lui si è distratto e lei ha avuto gioco facile a sfilargli l’Audemars Piguet da circa 12.500 euro di valore dal polso. Poi, con una scusa, se n’è andata senza lasciare alcuna traccia. Quando il 69enne si è accorto di essere stato ingannato, ha denunciato tutto alla polizia.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

 

In evidenza