Allenatore di pallavolo accusato di molestie a quattro bambine. Il racconto delle vittime

venerdì 11 ottobre 9:00 - di Redazione
allenatore di pallavolo

Altre due vicende gravissime. Altre violenze sessuali. La Procura di Massa Carrara  indaga su un uomo di 47 anni, originario della provincia di Como. È un allenatore di pallavolo ed è accusato di violenza sessuale su quattro bambine. La loro età varia dai dieci ai dodici anni. Avrebbe molestato le piccole mentre stavano trascorrendo le vacanze in una colonia estiva. A darne notizia sono le cronache locali di Nazione e Tirreno.

Le accuse all’allenatore di pallavolo

In lacrime le vittime hanno raccontato quanto accaduto. Il 47enne è entrato nelle due camere dove le ragazzine stavano dormendo. Ha prima preso di mira una undicenne, le ha abbassato gli slip e le ha dato dei pizzicotti.

Poi l’uomo ha cercato di abbassarle la spallina della canottiera. Le ha impedito di andare in bagno, dove la piccola voleva cercare rifugio. Sempre secondo le accuse, il 47enne ha rivolto le sue attenzioni alle altre compagne di stanza, sempre allo stesso modo. L’uomo ha provato ad abbassare i pantaloncini e le spalline della canottiera a una undicenne impedendole anche di scendere dal letto con la giustificazione che «avrebbe svegliato le altre»

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza