«A Zingaretti non resta che aderire a Italia Viva di Renzi»: il tweet impietoso della consigliera di FdI

lunedì 14 ottobre 16:45 - di Redazione
Renzi

«Visto che il segretario del Pd, sua maestà Nicola Zingaretti, non trova più il tempo per occuparsi della sua regione, e con le sue ultime affermazioni sulla Raggi, neanche della sua città, gli consigliamo di dare una piccola occhiata al Corriere della Sera di oggi che affronta “una giornata normale a Roma: borseggi e rifiuti, roghi e gabbiani”. Il “consiglio” viene da Chiara Colosimo, consigliere di Fdi alla Regione Lazio. Gli accordi tra Zigaretti e il M5S in Regione sono un’altra mazzata per Roma, scrive in una nota la Colosimo. «Al segretario del Pd serve il M5S per sopravvivere. Ai romani, invece, per sopravvivere servirebbe una pianificazione priva di quel pallottoliere che detta l’agenda politica dell’anatra zoppa di Zingaretti». L’asse perverso Pd-M5S farà vittima la già martoriata Roma.

La figuraccia di Zigaretti è sotto gli occhi di tutti. Prima nemico, ora complice degli scempi della Raggi. La parabola politica del segretario dem è irrisa dalla Colosimo. «Lo stesso Zingaretti si è reso complice della “Grande Bruttezza” nella quale questo sindaco ha trascinato la città più bella del mondo». Per la consigliere di Fdi alla Regione Lazio al  segretario Pd manca solo un passaggio per sprofondare nell’incoerenza, nel ridicolo. Questo: «Se Il governatore-segretario continua a dire sulla Raggi tutto e il contrario di tutto, tra qualche giorno non mi sorprenderebbe affatto se Zingaretti decidesse di aderire al partito di Renzi Italia Viva».  E’ la provocazione della Colosimo in un tweet. Con questa gente, del resto, c’è da aspettarsi di tutto…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica