Corrado (M5s): «Nel Lazio nessuna alleanza con Nicola Zingaretti»

sabato 14 settembre 9:38 - di Francesco Storace

No al patto con Zingaretti. Nessuno dia per scontate alleanze tra Pd e Cinquestelle alla regione Lazio. L’avvertimento, netto è chiaro, viene da Valentina Corrado (nella foto) consigliere alla regione Lazio alla seconda legislatura ed esponente politico di peso del movimento pentastellato. Il Secolo d’Italia l’ha intervistata e per lei non ci sono dubbi.
“Il fatto che ci sia un governo nazionale con il PD non implica alleanze territoriali”.

“Nel Lazio restiamo opposizione”

Eppure in Parlamento…
“Il movimento 5 stelle ha sempre sostenuto che in caso di mancato raggiungimento di una maggioranza di governo, avrebbe chiesto alle altre forze politiche presenti in parlamento di appoggiare il proprio programma per realizzare riforme storiche. Non è stato così in Regione Lazio dove il movimento 5 stelle si è presentato come forza politica alternativa e veniva da cinque anni di opposizione responsabile che aveva portato anche al raggiungimento di importanti risultati per i territori e i cittadini laziali”.
Allora – sostengono alcuni – si potrebbe fare anche in regione.
“Solo la malafede o l’interesse personale può giustificare il non capire la differenza tra un accordo in Parlamento e un accordo strutturale sui territori e in Regione dove vige un sistema elettorale diverso a diretta elezione del presidente”.

No alla sanità di Zingaretti

Perché questa asprezza verso Zingaretti?
“Ho vissuto sulla mia pelle le inefficienze e il declino del sistema sanitario laziale grazie alle politiche di tagli, portata avanti da Zingaretti, al fine di potersi intestare il merito di aver fatto uscire il Lazio dal commissariamento”.
Risultato?
“L’operazione è riuscita, il paziente è morto” questa è la Sanità di Zingaretti.
Conosco il sistema di governo Zingarettiano fatto di immagine, ipocrisia e contraddizioni e non ritengo Zingaretti migliore di Salvini anche se usano metodi diversi per lo stesso fine”.
Eppure la Lombardi pare voler dire sì al governatore…
Il gruppo regionale del Movimento 5 Stelle del Lazio non ha mai deciso come gruppo di fare una alleanza con il Partito Democratico”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza