Salvini: “Farò di tutto per non far tornare al governo Renzi, Boschi e Boldrini” (video)

venerdì 23 Agosto 13:33 - di Giovanni Pasero

«Le porte e le vie della Lega sono infinite pur di non rivedere Renzi e Boschi, Lotti e Boldrini al governo». Lo dice Matteo Salvini in diretta Fb. «Oggi ci sarà l’incontro tra i vertici del Pd e dei 5 Stelle. Mi auguro che nessuno pensi di lasciare l’Italia a un partito come il Pd che ha perso tutte le elezioni negli ultimi anni perché ne ha combinate di cotte e di crude – afferma il leader della Lega – L’ipotesi di un governo Pd-M5S sta facendo rabbrividire i cittadini e gli imprenditori di mezza Italia. Vi ricordate le tasse sui conti correnti, vi ricordate banca Etruria?».

«Pensano di fregare Salvini, ma fregano gli italiani. Stare all’opposizione è più comodo e più facile», incalza il ministro dell’Interno. «Lo dirò agli amici dei 5 stelle: ma veramente volete riportare al potere Renzi, la Boschi. Lotti? Quello che definivano il partito di Bibbiano, di Banca Etruria, della spartizione delle poltrone del Csm? Sono disposto a fare tutto per il bene del nostro Paese però con Renzi no, tutto tranne Renzi».

Salvini: “O si riparte con un progetto nuovo o si vota”

«Sarebbe per me un onore e un piacere continuare a occuparmi della nostra sicurezza del nostro Paese – dice Salvini – Non per occupare una poltrona. Le poltrone servono per fare le cose. C’è un governo fermo da settimane e da mesi e i governi fermi che non fanno ma litigano non servono a nessuno. Abbiamo scelto di dare uno scossone, uno stop, un altolà e adesso alla luce del sole o c’è un accordo per un governo nuovo, con una squadra nuova o un progetto nuovo per i prossimi anni, a prescindere dalle poltrone che alla Lega non interessano, oppure la via maestra è quella del voto».

«C’è un governo fermo da settimane e da mesi – aggiunge il leader della Lega – e i governi fermi che non fanno ma litigano, non servono a nessuno. Abbiamo scelto di dare uno scossone, uno stop, un altolà e adesso alla luce del sole o c’è un accordo per un governo nuovo, con una squadra nuova o un progetto nuovo per i prossimi anni, a prescindere dalle poltrone che alla Lega non interessano, oppure la via maestra è quella del voto».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Silvia Toresi 24 Agosto 2019

    Forza On. Salvini ! Forza On. Meloni!