Tenta di rapire una bimba di 9 anni ai Castelli Romani. Bloccato dalla gente

lunedì 3 giugno 14:04 - di Milena De Sanctis

Paura ad Albano per un tentato rapimento. Vittima una bambina di 9 anni che stava passeggiando in bici con la nonna. La piccola mentre percorreva il centro dei Castelli Romani, in via Gaetano Donizetti, alle 22 e 30 di sabato, è stata avvicinata da un italiano di 44 anni.

L’uomo, sotto l’effetto di droga, ha strattonato l’anziana e ha spinto la ragazzina che è caduta dalla bici. Poi ha  cercato di afferrarla per portarla via. Le urla della nonna hanno allarmato i cittadini che si trovavano nel parco di Villa Ferraioli e che sono subito intervenuti. L’uomo è stato bloccato. Allertati i soccorritori, sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 e gli agenti del Commissariato di Albano di Polizia. La bimba è stata poi trasportata al Nuovo ospedale dei Castelli e ha riportato ferite con trenta giorni di prognosi. Medicato in ospedale anche l’aggressore, rimasto ferito mentre veniva bloccato dai cittadini. L’uomo è stato denunciato per tentato sequestro e lesioni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza