«Raccomandato di me…, figlio di papà». Mario Giordano distrugge David Parenzo

giovedì 27 giugno 17:39 - di Fortunata Cerri

Violentissimo scontro tra David Parenzo e Mario Giordano durante La Zanzara. La trasmissione è condotta da Giuseppe Cruciani e proprio da Parenzo su Radio 24. Tema dello scontro: la Sea Watch 3, la nave con 42 migranti bloccata in mare ormai da giorni a poca distanza da Lampedusa. Secondo Giordano la nave andrebbe bombardata e affondata, con la capitana indagata perché “trafficante di clandestini”. Parenzo, al contrario, appoggia la linea di chi chiede che i migranti vengano salvati e fatti sbarcare. Il dibattito degenera subito. «Mario Giordano che guadagna mezzo milione di euro al mese o all’anno…». «Io non vado a fare le marchette a pagamento. Schifoso marchettaro».

Parenzo rincara dose: «Quanto guadagna Mario Giordano all’anno? Il difensore del popolo quanto guadagna all’anno?». «È un argomento che non c’entra un ca… Non sei capace di sostenere una discussione», attacca il giornalista. «Non ti vergognare di come li hai fatti», grida Parenzo. Giordano sbotta: «Mi piacerebbe essere ricco come te, raccomandato come te […] Raccomandato di mer.., figlio di papà». A questo punto, Parenzo si alza inferocito, promette di querelarlo e abbandona la trasmissione: «Raccomandato da chi? Se non chiedi scusa ti querelo perché sei uno str….».

David Parenzo poi, su Twitter, spiega: «Me ne sono andato da La Zanzara in diretta dopo gli attacchi di Mario Giordano! Se mi chiede scusa non lo querelo ma deve chiedermi scusa. I suoi attacchi sono diffamazioni non opinioni […] Quel vile ha insultato la mia dignità! Ho fatto esame di stato per fare il giornalista professionista! Ho moderato dei convegni […] Lui che gira con AudiQ ca… e poi parla di Made in Italy».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza