Stupri, Di Maio esagera su CasaPound e Floris è costretto a rimbrottarlo (video)

mercoledì 15 maggio 16:58 - di Redazione

 

Nel salotto di Giovanni Floris su La7, nell’ultima puntata del talk show, è stato intervistato il vicepremier Luigi Di Maio, al quale la giornalista di Repubblica Concita De Gregorio ha fatto una domanda sui segnali che Salvini lancerebbe all’estrema destra e in particolare a CasaPound. Sul punto Di Maio ha risposto che CasaPound da un lato dice di voler difendere le donne italiane dagli immigrati e poi due suoi esponenti stuprano una donna. Ciò non li rende credibili secondo Di Maio. A quel punto il conduttore Floris si è sentito in dovere di intervenire, specificando che è eccessivo identificare CasaPound con i due stupratori di Viterbo. (Lo scambio di battute dal minuto 8 del video).

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza