Salute, 20 milioni di italiani con le gengive in fiamme. In arrivo il menu “pompiere”

sabato 11 maggio 15:13 - di Redazione

Gengive che sanguinano, si arrossano e fanno male. Un problema per 20 milioni di italiani, ma che per otto di loro diventa parodontite, cioè infiammazione estesa che può portare fino alla perdita dei denti. Un rischio che riguarda 3 milioni di italiani. È la fotografia della Società italiana di parodontologia e implantologia (Sidp) che in occasione della Giornata europea delle gengive sane che si celebra domani ha presentato il menu salva-gengive per un sorriso bello e soprattutto sano. Secondo gli esperti, i vecchi rimedi della nonna, come latte o minestrone, «possono aiutare ma non basta». Per proteggere le gengive dall’infiammazione e perché siano sane e forti «occorre non farsi mancare le vitamine di frutta e verdura soprattutto A, B, C e D, le proteine di uova e pesce e i grassi buoni di pesce e olio extravergine d’oliva». La dieta del sorriso – sottolinea la Sidp – non è molto diversa dalla consueta alimentazione mediterranea. Vanno messi invece al bando tutti quei cibi e quelle bevande che rendono più acido l’ambiente orale, come gli agrumi consumati in eccesso e le bibite gassate, e gli zuccheri raffinati di cui sono “ghiotti” i batteri che provocano la placca e l’infiammazione gengivale.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi