I grillini fanno solo ridere: sbagliano anche la data delle elezioni

lunedì 20 maggio 15:20 - di Angelica Orlandi

Un’altra gaffe madornale dei grillini. Nero su bianco su un manifesto. “Il M5S inciampa di nuovo su Monterotondo. Dopo averlo scambiato con Palombara Sabina, nei manifesti elettorali scrivono che il comune andrà al voto il 29 maggio invece che il 26. A pensarci bene, potrebbe non essere un male…». La presa in giro ci sta tutta e  su Facebook il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida, pubblica il manifesto elettorale del candidato sindaco grillino Alberto Pagliuca nel quale è riportata la data sbagliata del 29 maggio.

Lollobrigida: nuova gaffe da ridere

E siamo a due. Quando il vicepremier Luigi Di Maio era in proncinto di recarsi a  Monterotondo per sostenere la campagna elettorale del suo candidato sindaco, fu pubblicizzato l’evento attraverso i social: appuntamento in piazza Duomo, alle 20.30. C’era la foto di un Di Maio sorridente, il simbolo del MoVimento, una “ics” gialla, lo slogan “Continuare x cambiare” e, alle spalle del leader, la foto della cittadina. Peccato, però, che fosse  la città sbagliata: «Quella sullo sfondo è un’immagine di Palombara Sabina, comune amministrato da Fratelli d’Italia e dove M5S non ha alcun tipo di rappresentanza.È beneaugurale…». Era stato sempre lollobrigida a “pizzicare” la gaffe. Ora capita di nuovo, l’errore sul manifesto della data è tutta da ridere.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza