Torino, 27 clandestini trovati stipati in un furgone rubato parcheggiato sull’autostrada

martedì 30 aprile 19:05 - di Antonio Pannullo

Ventisette persone di origine straniera sono state trovate la scorsa notte dalla polizia stradale stipate in un furgone al casello di Bruere, sull’autostrada Torino-Bardonecchia. A chiedere l’intervento degli agenti è stato un automobilista che ha segnalato di aver visto un uomo allontanarsi velocemente dal mezzo un sosta, abbandonandolo. All’arrivo, aperto il portellone posteriore del mezzo, i poliziotti hanno trovato le persone stipate nel furgone, molte delle quali di origini pakistane e indiane. Sull’episodio sono in corso indagine della Questura. Tutti i cittadini stranieri sono stati accompagnati in Questura per gli accertamenti del caso. Aseguito di controlli è emerso che il furgone era stato rubato. Il conducente si era allontanato lasciando le chiavi di accensione inserite. A seguito degli accertamenti fatti sulle 27 persone ritrovate la scorsa notte dalla polizia  stradale stipate in un furgone al casello autostradale di Bruere sull’autostrada Torino-Bardonecchia, 21 sono state espulse. L’autista del mezzo era stato notato da un automobilista mentre si stava allontanando dalla barriera di corsa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza