Roma, furto nel garage di Nicolò Zaniolo: rubata l’auto della madre

giovedì 11 aprile 16:21 - di Redazione

Brutta sorpresa nella notte per Nicolò Zaniolo, giovanissimo ed emergente centrocampista della Roma: l’auto della mamma è stata rubata. Come scrive ‘Leggo‘, “la mini cooper, parcheggiata nel garage condominiale, questa mattina era sparita. A darne notizia è stata proprio Francesca Costa, madre del calciatore, e attivisssima sui social che, proprio sul suo profilo Instagram ha scritto un ironico: “Volevo augurare buona Pasqua a chi questa notte ha rubato la nostra auto sotto casa'”. Il giovane Zaniolo, quindi, scrive ancora il quotidiano, “scoperto il furto ha chiamato un compagno di squadra e si è fatto accompagnare a Trigoria per allenarsi: già, perché il baby campione ancora non ha la patente e la mamma è la sua ‘taxi driver’ di fiducia”. Chissà, perciò, se questo fatto di criminalità comune provocherà ripercussioni sportive. Perchè sono già davvero tante le squadre interessate al talentuoso centrocampista giallorosso che Mancini ha voluto anche nella sua nuova Nazionale. Una situazione di “incompatibilità” ambientale potrebbe, in effetti, essere propedeutica ad un suo trasferimento di Zaniolo anche in un top-club estero. Cosa che ovviamente nessun romanista si augura. Mentre tutti gli altri, si.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi