Roma, esplosione in un appartamento. Una donna di 86 anni in gravi condizioni

venerdì 5 aprile 10:57 - di Paolo Sturaro

Paura a Roma. Una forte esplosione si è verificata la notte scorsa in un appartamento al secondo piano di uno stabile al civico 40 di via Federico Galeotti, non lontano dalla stazione Cornelia. Nella deflagrazione è rimasta gravemente ferita una donna di 86 anni che è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Sant’Eugenio, riportando ustioni di secondo grado alle mani e al volto. La donna è stata salvata dai Vigili del fuoco. Sul posto anche le pattuglie della Polizia Locale Roma Capitale gruppi Aurelio e Prati e i poliziotti delle Volanti e del commissariato Primavalle. Nell’esplosione sono state danneggiate tre auto che erano parcheggiate in strada, ancora chiusa al traffico. Da una prima ricostruzione a causare l’esplosione sarebbe stata una fuga di gas. L’appartamento è stato dichiarato inagibile dai vigili del fuoco. Nella palazzina vivono 15 nuclei familiari che subito dopo l’esplosione sono stati evacuati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi