Quel gran genio di Zingaretti fa presentare una mozione di sfiducia a Conte: così gli allunga la vita…

sabato 20 aprile 18:05 - di Corrado Vitale

Se l’opposzione del Pd al governo è guidata da personaggi come Nicola Zingaretti, M5S e Lega possono davvero dormire sonni tranquilli: l’ultimo lampo di genio è roba da far ridere  i polli. Il segretario piddino non ha trovato niente di meglio da fare  che spingere i suoi senatori a presentare una mozione di sfiducia al governo Conte. Chissà, forse pensa che in tal modo potrebbe acuire le divisioni  tra i sempre più rissosi soci dell’esecutivo gialloverde. In realtà, così facendo, può ottenere solo l’effetto di ricompattarli.

Il “proclama” di Marucci

I bellicosi propositi di Zingaretti sono annunciati dal presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci con questo solenne proclama «Conte venga in aula a spiegare lo stato della situazione relativa al sottosegretario Siri. Il braccio di ferro tra Lega e M5S impone al presidente del Consiglio immediati chiarimenti anche sulla reale salute della coalizione. A questo proposito, il Pd deposita una mozione di sfiducia al governo Conte, perché questo continuo braccio di ferro fra Lega e M5S fa ulteriori danni al Paese».

Chissà che c’è sotto…

Dopo pochi minuti arriva l’approvazione, altrettanto solenne, del leader: «Bene l’annuncio del presidente Marcucci sulla mozione di sfiducia».  «L’Italia -prosegue Zingaretti-  è paralizzata da continui litigi di due “alleati complici” dello sfascio. Sono uniti solo dalle poltrone che occupano, ma non hanno nessuna idea sul futuro del Paese che ha bisogno di lavoro, investimenti infrastrutture e in maniera sempre più evidente di una politica estera -aggiunge Zingaretti-. Il teatrino delle polemiche deve finire. Stanno governando insieme male e il Paese paga un prezzo immenso».  Forse Zingaretti si sarà fatto illudere da chissà quali promesse e ammiccamenti del “sinistro” (nel senso che guarda a sinistra) Roberto  Fico. O forse no. Forse  Zingaretti è talmente machiavellico che vuole in realtà allungare la vita al governo perché teme le elezioni anticipate…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza