Dramma a Battipaglia: a 10 anni scrive un biglietto e si getta dalla finestra

lunedì 29 aprile 12:33 - di Liliana Giobbi

Precipita dalla finestra di casa, grave un bambino di 10 anni. È accaduto intorno alle 8,15 a Battipaglia, in provincia di Salerno. In compagnia della mamma, era uscito per andare a scuola ma, dopo aver detto di aver dimenticato un quaderno, sarebbe tornato in casa e poi sarebbe precipitato nel vuoto da circa dieci metri. Un gesto improvviso, una scena terribile. A dare l’allarme e a chiedere i soccorsi è stata la donna. L’arrivo dell’ambulanza e la corsa contro il tempo: ora il bimbo è ricoverato al Santobono di Napoli.

Quel biglietto nella casa di Battipaglia

Secondo le prime notizie, si tratterebbe di un tentativo di suicidio. Il sospetto nasce dal ritrovamento di un bigliettino all’interno del quale il bimbo avrebbe confessato il proprio proposito di togliersi la vita. Adesso è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale “Santobono” di Napoli. Qui è giunto in seguito a un primo ricovero urgente ricevuto all’interno della azienda universitaria ospedaliera della città di Salerno.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi